TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
29/04/2014
Busto Garolfo riabbraccia la chiesetta della Madonna della Neve
Sabato 26 aprile, nell’ambito dei festeggiamenti per i 50 anni del gruppo Alpini, inaugurato lo storico edificio religioso recuperato dalle penne nere grazie anche al contributo della nostra Bcc

alpini taglio nastroBusto Garolfo ha riabbracciato la sua chiesetta della Madonna della Neve. Venerdì 26 aprile la chiesa è stata ufficialmente riaperta dopo un corposo intervento di recupero messo in atto dal gruppo Alpini di Busto Garolfo anche grazie al sostegno della nostra Bcc. Davanti ad una schiera di penne nere e con l’animazione del coro alpini di Abbiate Guazzone e del corpo musicale Santa Cecilia di Busto Garolfo, il parroco don Ambrogio Colombo con il presidente degli Alpini bustesi Virginio Holzer, il sindaco Angelo Pirazzini e la madrina Piera Cardani hanno tagliato il nastro della rinnovata chiesetta. Tra i presenti anche il presidente della nostra banca Roberto Scazzosi per testimoniare il legame che unisce la Bcc al territorio. «Siamo vicini alle realtà associative che come noi sono attente alla realtà locale», ha osservato Scazzosi. «Il gruppo Alpini di Busto Garolfo ha voluto recuperare un importante monumento storico e di culto restituendolo alla comunità. La Bcc ha voluto esserci per dimostrare quella vicinanza e quell’attenzione che caratterizzano l’operato di una banca locale».
La chiesa della Madonna della Neve è stata sottoposta ad un recupero strutturale con il rifacimento del tetto e la sistemazione della parte muraria, sono state ripristinate anche le parti interne danneggiate dall’umidità e dal tempo. Inoltre sono stati posizionati un nuovo quadro raffigurante la Madonna della Neve opera di Silvio Crespi e un crocifisso danneggiato proveniente da Gemona del Friuli e sopravvissuto al terremoto. Gli Alpini bustesi hanno inserito l’inaugurazione della chiesetta nell’intenso programma di festeggiamenti per i 50 anni di associazione. Le cerimonie che si sono aperte il 5 aprile con la mostra storica delle Truppe Alpine allestita nel salone San Carlo della parrocchia, hanno visto la nostra banca ospitare nell’auditorium Don Besana giovedì 24 aprile un partecipatissimo concerto del coro ANA di Milano “Mario Bazzi”. Domenica 27 aprile, i festeggiamenti sono proseguiti con il corteo per le strade cittadine con la deposizione di corone ai monumenti dei caduti, la resa degli onori e il saluto al monumento degli Alpini alla chiesetta della Madonna della Neve. Dopo la messa nella chiesa parrocchiale, il pranzo nella sede degli Alpini in via Domenico Savio ha chiuso la grande festa che l’associazione ha organizzato.

alpini chiesetta dentro

chiesetta fuori