TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
14/09/2015
Alexia Carlone vince il primo Open Bcc di tennis femminile

Sui campi del Tennis Club di Busto Garolfo l’atleta sedicenne ha superato nella finale Havè. Premiati anche i vincitori del doppio maschile alla memoria di Alberto Chevallard

È andato ad Alexia Carlone il primo Open Bcc di tennis femminile. Nella finale disputata venerdì 11 settembre sui campi di Busto Garolfo l’atleta sedicenne del tennis Garbagnate Milanese si è imposta con il punteggio di 7/5 6/4 su Elena Havè di Cesano Maderno e istruttrice di tennis proprio a Busto Garolfo. Organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Tennis Busto Garolfo (ASDTBG) e sponsorizzato dalla nostra Bcc, il torneo ha visto la partecipazione di 32 giocatrici con una sorprendente partecipazione di pubblico. Alle spalle di Carlone e Havè si sono classificate Polina Gorskaya e Celeste Barboglio.
Nella stessa serata si è giocata anche la finale della seconda edizione del doppio maschile “Alberto Chevallard alla memoria”, che ha visto la vittoria di Paolo Benti (Tc Monterosa) e Stefano Consolandi (Tennis Parabiago) su Thomas Mellace ed Enrico Cassani (entrambi del Tennis Parabiago). Alla premiazione erano presenti Daniela, la moglie di Alberto Chevallard, con i figli Giacomo e Giovanni.
«Il bilancio è sicuramente positivo e la buona presenza di pubblico, che in alcuni casi è stata sorprendente, lo ha dimostrato», premette il presidente del Tennis Busto Garolfo Angelo Gornati. «Con ogni probabilità riproporremo anche il prossimo l’Open Bcc in versione femminile sia per puntare in alto con alcune nostre giovani ragazze che si stanno comportando molto bene, sia per la risposta del pubblico che è stata al di là delle aspettative. Un grazie alla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, non solamente per il contributo datoci in occasione del torneo, ma perché ci permette di continuare nella nostra attività promuovendo il tennis anche per i più piccoli».
Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti anche il vicesindaco di Busto Garolfo Ilaria Cova, il consigliere regionale della Fit Ezio Terreni e per la nostra Bcc Lorenzo Pezzuto vice responsabile dell’Area mercato. «Da appassionato di tennis non posso che plaudire a questa iniziativa e all’attività che svolge il Tennis di Busto Garolfo», ha detto Pezzuto ricordando l’impegno della Bcc «per essere vicina al territorio e alle associazioni che trasmettono valori importanti come quello per lo sport». Un pensiero è stato rivolto a Chevallard, «presidente di questo club per anni: una persona di grande umiltà capace di trasmettere la sua passione a tutti coloro che gli stavano vicini».

tennis 2015