TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News ccr
22/10/2015
Le dodici azioni del “Codice europeo anti cancro”: il 29 ottobre incontro sulla prevenzione
Si torna a parlare di prevenzione in Bcc. E, nell’anno dell’Expo, il focus non poteva che essere fatto sull’alimentazione. Giovedì 29 ottobre a Busto Garolfo, il Circolo Culturale e Ricreativo della nostra Bcc in collaborazione con la delegazione legnanese della Lilt - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - e con il supporto della nostra banca organizza una serata per presentare il “Codice europeo anti cancro: indicazioni alimentari e non”. «Il Codice è un documento che viene realizzato dalla Commissione Europea e dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) e periodicamente aggiornato», spiega Maria Carla Ceriotti, presidente del Circolo Culturale e Ricreativo della nostra Bcc. «Contiene 12 raccomandazioni: si tratta di semplici azioni che possono essere intraprese da ognuno nella propria vita quotidiana per diminuire il proprio rischio di sviluppare un tumore e quello dei propri familiari. Si stima infatti che il 30% dei tumori in Europa potrebbe essere evitato se tutti seguissero queste dodici regole».
La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate conferma in questo modo la fattiva collaborazione con la delegazione legnanese della Lilt ponendo l’accento sulla salute. «La collaborazione che abbiamo avviato da anni con la Lega Tumori ci ha permesso di portare sul nostro territorio una serie di iniziative molto interessanti. Abbiamo fatto nostro il motto della Lilt “Prevenire è vivere” e con questo nuovo incontro torniamo a sensibilizzare il territorio sulla necessità di fare prevenzione, anche adottando degli stili di vita corretti», osserva il presidente della nostra Bcc, Roberto Scazzosi.  
L’incontro si svolge a Busto Garolfo nella sala Don Besana della Bcc e prevede gli interventi di Sergio Fava, primario Oncologia medica dell’ospedale di Legnano e Antonella Ferzi medico dell’Oncologia medica dell’ospedale di Legnano. Partecipa Flavio Giranzani presidente della delegazione legnanese della Lilt; modera Anna Daverio coordinatrice della LILT di Legnano. Inizio alle 21. La partecipazione è libera.
lilt 2015