TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
18/03/2016
La prevenzione ha fatto tappa a Busto Garolfo

Oltre cento le visite di diagnosi precoce all’unità mobile della LILT promossa e sostenuta dalla nostra Bcc e dal CCR per la prevenzione oncologica

Con più di cento visite effettuate è stato riconfermato il successo dell’iniziativa promossa dalla Lilt - Lega italiana per la lotta ai tumori - a Busto Garolfo giovedì 17 marzo. La nostra Bcc ha confermato l’attenzione alla salute sostenendo la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica e promuovendo la tappa di Busto Garolfo dell’Unità mobile della Lilt. Con la collaborazione del Circolo Culturale e Ricreativo della banca, è stata rinnovata una collaborazione ormai storica con la sezione legnanese della Lilt: da ben 11 anni consecutivi viene ospitato sul piazzale di via Manzoni il camion opportunamente allestito per le visite mediche. Quattro specialisti sono stati a disposizione per tutta la giornata per fare visite di diagnosi precoce alla cute, al cavo orale, al seno e fare consulenza alimentare. In più quest’anno c’è stato l’intervento anche di uno psicologo per aiutare i tabagisti a liberarsi del brutti vizio del fumo.
«Crediamo nella cultura della prevenzione e nella necessità di fare diagnosi precoce; il ruolo di una banca del territorio è anche questo: essere vicino alle persone e sensibilizzarle sui temi della salute», ha ricordato il presidente della nostra Bcc, Roberto Scazzosi tra i primi sostenitori dell’iniziativa.
Oltre all’Unità mobile, il CCR ha proposto con ampio successo di partecipazione il concerto alla Scala di Milano in favore della Lilt. L’iniziativa in programma al teatro alla Scala di Milano il prossimo 8 aprile ha già registrato il tutto esaurito con oltre 120 adesioni.