TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
11/05/2016
Nasce Bcc Insieme Mutua. La nostra Bcc è più vicina al territorio
Costituita l’associazione che opererà in ambito sanitario e sociale secondo il principio della solidarietà

È nata Bcc Insieme Mutua, l’ente di assistenza della nostra Bcc che opererà in ambito sanitario e sociale con l’obiettivo di offrire servizi ai propri soci. Con la firma dell’atto notarile di settimana scorsa, si è chiuso così un cammino che, iniziato l’anno scorso in occasione dell’assemblea annuale della banca, ha portato la nostra Bcc a dotarsi di uno strumento in più per sostenere le famiglie dell’Altomilanese e del Varesotto. «Andiamo ad arricchire la specifica attività bancaria, fatta di erogazione del credito e fornitura di servizi, con un nuovo strumento che opererà al fianco dei propri soci diventando un aiuto concreto», premette il presidente della Bcc Roberto Scazzosi. «È una riprova del fatto che la nostra è una banca territoriale e tale rimarrà».
Bcc Insieme Mutua è stata costituita come associazione assistenziale di mutuo soccorso con personalità giuridica e si affiancherà ai servizi già erogati dal sistema sanitario nazionale. È un ente associativo che, come quelli sviluppati da tempo dal movimento del Credito Cooperativo, è senza scopo di lucro e svolge la sua attività soltanto nei confronti dei propri associati assicurando loro la copertura di determinate necessità personali ed economiche, sulla base del principio della ripartizione, tra tutti i soggetti esposti al rischio, dell’onere conseguente alla situazione di disagio individuale.
Con la costituzione della nuova realtà, i 18 soci fondatori hanno provveduto anche alla elezione del consiglio di amministrazione di Bcc Insieme Mutua che risulta composto da: Graziano Porta (presidente), Francesco Gatti (vicepresidente), Maria Carla Ceriotti, Simone Mantovani, Mario Pozzi, Andrea Rinaldi e Roberto Scazzosi. Fanno parte del collegio dei sindaci Gian Franco Sommaruga (presidente), Giorgio Rossi e Gian Mario Marnati. «Il cammino che abbiamo compiuto è stato caratterizzato dalla forte volontà del consiglio di amministrazione della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate di arrivare a questo risultato. Attorno alla Mutua si è già mosso un grande interesse, segno che era uno strumento che mancava e che potrà essere un ulteriore veicolo dei principi di cooperazione, mutualità e vicinanza verso il territorio di competenza», afferma il neopresidente di Bcc Insieme Mutua, Porta. «L’adesione alla mutua sarà libera per tutti i soci della Bcc».
La mutua della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate si muove già nell’ambito del COMIPA. Il Consorzio tra Mutue Italiane di Previdenza ed Assistenza, che da oltre vent’anni assiste le Bcc nella realizzazione di questo tipo di iniziative, oltre a fornire un sostegno in termini di formazione, permette di usufruire fin da subito di servizi sanitari di base della rete mutualistica del consorzio stesso che, per esempio, prevedono l’accesso alla rete di strutture sanitarie convenzionate, servizi di pronto intervento medico, sostegno in situazioni di emergenza e servizio informazioni e prenotazioni con consulenza telefonica medica e specialistica.

I soci fondatori di Bcc Insieme Mutua sono: Bcc Busto Garolfo e Buguggiate, Roberto Scazzosi, Giuseppe Barni, Luca Barni, Danila Battaglia, Rinaldo Borsa, Maria Carla Ceriotti, Mauro Colombo, Francesco Gatti, Simone Mantovani, Vittorio Pinciroli, Graziano Porta, Mario Pozzi, Andrea Rinaldi, Elisabetta Roncalli, Giorgio Rossi, Gian Franco Sommaruga e Diego Trogher.