TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
23/01/2017
In mille alla Cinque Mulini Studentesca

Grandissima partecipazione alla campestre organizzata dall’Unione Sportiva San Vittore Olona 1906 con il supporto della nostra Bcc

Sono stati oltre mille gli studenti delle scuole dell’Alto Milanese che, vincendo il freddo, hanno partecipato sabato 21 gennaio alla Cinque Mulini Studentesca organizzata dall’Unione Sportiva San Vittore Olona 1906 con il supporto della nostra BCC. Quest’anno, la campestre dedicata alle scuole ha avuto l’onore di aprire l’85esima edizione della prestigiosa Cinque Mulini Cross Country che si è disputata domenica 22 gennaio.
Fin dalle 9 gli studenti sono scesi sul tracciato dandosi battaglia sui percorsi da un chilometro, un chilometro e mezzo e due chilometri (a seconda dell’età) con partenza e arrivo al campo sportivo sanvittorese di via Roma, il celebrato “Stadio del Cross”.
Per la prima media ha vinto Ludovica Galluppi (I.C. Manzoni - Castellanza); tra i maschi vittoria per Matteo Marchioro (I.C. Giovanni Paolo II – Cerro Maggiore). Per le classi seconde tra le femmine l’ordine d’arrivo prima Ilaria Rolla (I.C. Carducci – San Vittore Olona), mentre tra i ragazzi il gradino più alto del podio è stato di Daniele Nisi (I.C. Manzoni – Castellanza). Per le terze in campo femminile ha vinto Vittoria Ravasi (I.C. Giovanni Paolo II – Cerro Maggiore), in campo maschile Andrea Ballone (I.C. Via dei Boschi – Nerviano) . Per le scuole superiori per la prova femminile prime e seconde il primo posto è andato a Elisa Bottini (I.I.S. Mendel – Villa Cortese), tra i ragazzi vittoria per Igor Dos Santos (I.I.S. Mendel – Villa Cortese). Nel triennio femminile ha vinto Alessandra Renda (Liceo G. Galilei – Legnano), mentre tra i ragazzi si è imposto Matteo Garotta (I.T. Dell’Acqua – Legnano).
Sulla base dei piazzamenti registrati dai singoli atleti, gli organizzatori hanno attribuito un punteggio che è andato a comporre la speciale classifica per istituti. Tra le secondarie di primo grado è salito sul gradino più alto l’istituto comprensivo Dei Boschi di Nerviano, davanti all’istituto Carducci di San Vittore e al Manzoni di Castellanza. Nella graduatoria delle secondarie di secondo grado ha vinto il Maggiolini di Parabiago che ha superato il Mendel di Villa Cortese e il liceo Galilei. Saltata, invece, a causa del freddo eccessivo la prova riservata ai ragazzi diversamente abili. Per le premiazioni è intervenuto il consigliere della nostra banca Vittorio Pinciroli.