TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
05/07/2017
Bcc e Legnano Basket: un’occasione in più per fare “squadra, rete, business”
La nostra banca al terzo workshop sponsor organizzato dagli Knights ha ribadito il proprio impegno per far crescere il territorio

Quando lo sport chiama, la nostra Bcc c’è. Ancora a fianco del Legnano Basket Knights, la nostra banca è stato il mai sponsor del terzo Workshop Sponsor organizzato dalla pallacanestro legnanese, confermando così il profondo legame che unisce la banca dell’Altomilanese e del Varesotto allo sport vero. Nella cornice di Villa Sant’Uberto a Busto Arsizio, martedì 4 luglio sono intervenute circa 110 persone in rappresentanza di oltre sessanta aziende con lo spirito di fare “squadra, rete, business” come recitava anche il titolo della serata. Nella consapevolezza che lo sport oggi è sempre più occasione di business, la nostra Bcc ha ribadito i concetti cardini della propria attività, richiamando quella collaborazione con il Legnano Basket che è maturata in una reciproca e profonda conoscenza. «Dalla collaborazione con il basket è nata la Bcc Cup che abbiamo proposto lo scorso febbraio e che ci ha permesso di dare un segnale concreto per il territorio raccogliendo fondi per solidarietà», ha ricordato il responsabile dell’Area mercato della nostra Bcc Massimo Tufano introducendo la serata. «La nostra banca ha fatto proprio il concetto di squadra che è caratteristico del mondo sportivo, trasmettendo quei valori di impegno e determinazione che ci hanno portato a raggiungere risultati significativi. Il senso identitario si è calato sul territorio perché è qui, nell’Altomilanese e nel Varesotto che si concentra il nostro impegno nell’ottica di essere un volano di crescita e di sviluppo».
Del resto, il Legnano Basket rappresenta una realtà d’eccellenza per il territorio. «Possiamo vantare il coinvolgimento di oltre 2.500 persone», ha osservato il presidente del Legnano Basket Knights Marco Tajana. «La nostra rete comprende oltre 250 atleti giovanissimi, fino ai 10 anni; 230 atleti dagli 11 ai 18 anni; 30 atleti over con 7 squadre iscritte ai campionati di Eccellenza e Elite, 20 allenatori, 30 dirigenti accompagnatori e 22 campionati giocati».
Alla serata, cui ha partecipato anche il sindaco di Legnano Gianbattista Fratus, sono intervenuti Guido Rindi, direttore marketing di Sky Sport TV, Antonio Santamaria direttore generale di Master Group Sport, il commentatore televisivo Franco Ordine e Nicola Tolomei, direttore marketing Basket Brescia Leonessa. È stato inoltre presentato l’accordo commerciale che unirà per la prossima stagione il Legnano Basket con il Casinò de la Vallèe Saint-Vincent. A proposito di stagione sportiva, il general manager Maurizio Basilico e l’allenatore Mattia Ferrari (confermato per il quinto anno consecutivo) non hanno nascosto l’ambizione di voler ripetere la stagione passata – quando Legnano si è classificato al terzo posto del campionato di A2 – presentando il capitano Federico Maiocco, che ha rinnovato il contratto, e i nuovi acquisti Simone Tomasini e Alessandro Zanelli.

legnano basket villa sant'uberto