TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
09/04/2018
Dairago Spring Run, successo di adesioni

È un appuntamento che continua a crescere quello proposto da Dairago Running con ASC Provincia di Milano, Avis, Aido e Pro Loco con il supporto della nostra Bcc

Continua a crescere a ritmi sostenuti la Dairago Spring Run. Domenica 8 aprile, alla sua quarta edizione la corsa ha visto oltre 900 adesioni, confermandosi un appuntamento podistico di grande interesse. La manifestazione ludico sportiva non competitiva promossa da Dairago Running con ASC Provincia di Milano, Avis e Aido Dairago e Pro Loco con il supporto della nostra Bcc si sta infatti sempre più affermando tra le corse della zona per la buona organizzazione e per il percorso proposto che, diviso nelle lunghezze da 5 e da 10 km, abbina un tracciato cittadino ad uno più campestre interessando il Parco delle Roggie. Ma più che una manifestazione sportiva, la Dairago Spring Run si è sempre caratterizzata per essere una grande festa, dove la voglia di ritrovarsi e di stare insieme ha la meglio sull’agonismo.

Il traguardo di piazza Mazzini conserva però sempre il suo fascino. Così alle premiazioni, alle quali è intervenuto il consigliere della nostra Bcc Vittorio Pinciroli, ha visto per la 19 chilometri salire sul podio Giuseppe Hernis, Michele Merlo e Valerio Garbarino. Le prime tre donne sono invece state: Maria Luisa Morelli, Francesca Moscatelli e Maria Teresa Macchi. Sul percorso più breve, quello da 5 chilometri, il più veloce è stato Davide Frigerio che ha preceduto Sandro Unali (primo dairaghese al traguardo) ed Ermanno Provasi. La classifica femminile si è composta con l’immancabile Francesca Baroni che ha preceduto al traguardo Marta Lualdi e Cristina Colombo Mocchetti. Tra i gruppi più numerosi si è imposto quello dell’Atletica San Marco con 38 partecipanti davanti a The Blue Runners e Podismo e Cazzeggio.

Immancabile anche il premio agli amici a 4 zampe: per i 5 chilometri è stato assegnato a Raffaele Luongo che ha condotto il proprio cane sul percorso più breve; per i 10 chilometri invece il premio è stato assegnato a Sara Boccalatte. Il premio al partecipante che è arrivato a Dairago da più lontano è stato consegnato a Giovanni Cataldi residente a Cirò Marina.

DAIRAGO2