TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
30/04/2018
Le danze e la musica dell’Est conquistano Legnano

Successo alla seconda edizione del festival di Danze e Musica dal Mondo organizzato dall’associazione musicale Jubilate con il supporto della nostra Bcc

La musica e la danza dei Paesi dell’Est sono state le grandi protagonista della seconda edizione del festival di Dante e Musica dal Mondo organizzato dall’associazione musicale Jubilate con il patrocinio del Comune di Legnano e di Regione Lombardia e il supporto della nostra Bcc. Venerdì 27 aprile, sul palco del teatro Tirinnanzi di Legnano è andata in scena la grande tradizione della danza di carattere e della musica dell’Est; un viaggio che ha spaziato dall’ Ucraina alla Romania per arrivare fino in Russia, Kazakistan e Kirghizistan con lo scopo di far avvicinare le nuove generazioni a queste disciplina facendo conoscere le tradizioni e i costumi di ciascun Paese. Novità di quest’anno l’inserimento della manifestazione ne “La Fabbrica del Canto”: il canto in coro, rappresentato dal gruppo vocale Odessa e dal coro Solovushka proveniente dall’Ucraina, si è infatti affiancato all’arte della danza proposta dal Gruppo Vatra di Torino e dalla Compagnia di Danza Jubilate Pinat Dance di Legnano.

«È stata una serata indimenticabile che ci ha permesso di allargare i nostri confini per aprirci a nuove culture», ha commentato il consigliere della nostra Bcc Vittorio Pinciroli chiamato sul palco a premiare i vincitori del Festival. «Quale banca locale profondamente legata al territorio, la nostra Bcc si pone al fianco delle associazioni che sanno proporre eventi di eccellenza. E questo festival ne è uno straordinario esempio».

La giuria, composta da Federica Farina consigliere comunale di Legnano, Gianpaolo Podini insegnante alla Scuola di danza della Scala ed ex primo ballerino del Teatro alla Scala, Romano Pucci concertista ed ex primo flauto della Scala, Alessandro Pettinicchio organizzatore eventi e spettacoli e Maura Giunta giornalista ha voluto premiare i tutti i protagonisti del festival. Per la sezione gruppi, ha vinto il Gruppo Vatra di Torino - direttore artistico Iurie Raileanu – davanti alla Compagnia di Danza Jubilate Pinat Dance di Legnano - direttore artistico Natalia Piskareva – e al gruppo vocale Odessa - direttore artistico Inga Selena. Grand Prix al coro Solovushka proveniente dall’Ucraina; migliori costumi al Pinat Dance di Legnano e miglior assolo ad Anna Galbiati di Pinat Dance.