TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
21/05/2018
L’assemblea dei soci della Bcc convocata domenica 27 maggio

Dalle 8.30 appuntamento al Teatro Sociale di Busto Arsizio per l’approvazione del bilancio e il rinnovo del CdA

È stata convocata per domenica 27 maggio, al Teatro Sociale “Delia Cajelli” in piazza Plebiscito a Busto Arsizio, l’assemblea della nostra Bcc. Per il sesto anno consecutivo, è la “piccola Scala” bustocca ad ospitare il momento clou della nostra banca; un appuntamento particolarmente importante che vede all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2017 e il rinnovo del Consiglio di Amministrazione.

A partire dalle 8.30, i 3.591 soci che hanno maturato i requisiti per il diritto al voto (ovvero essere iscritti da almeno 90 giorni nel libro dei soci) sono chiamati a partecipare al momento più importante della vita sociale della nostra Bcc. Secondo quanto previsto dallo Statuto, l’assemblea di quest’anno è stata convocata sia in forma ordinaria, sia in forma straordinaria. Quest’ultima si è resa necessaria per assicurare anche per il 2018 un concreto sostegno al territorio da parte della nostra banca. Infatti, in base ai dati di bilancio 2016, la normativa prevede che sia ripianata la Riserva da rivalutazione utilizzata; un passaggio formale che solamente l’assemblea dei soci può superare, consentendo così alla nostra banca di poter mantenere elevato il sostegno al territorio. Per la validità della parte straordinaria viene richiesta la presenza di un decimo dei soci che hanno diritto al voto. Quindi, al raggiungimento dei 360 soci presenti (direttamente o con delega) si procederà alla sospensione dell’assemblea ordinaria per la costituzione di quella straordinaria.

Per il rinnovo del consiglio di amministrazione i candidati sono: per la zona di Busto Garolfo: Giuseppe Barni, Danila Battaglia, Rinaldo Borsa, Vittorio Pinciroli e Roberto Scazzosi; per la zona provincia di Milano: Mauro Colombo; per la zona di Buguggiate Varese: Paolo Malnati e Diego Trogher; per la zona Provincia di Varese: Andrea Rinaldi.

L’accesso all’assemblea avviene esclusivamente attraverso il riconoscimento ottico del codice di ogni socio. È quindi indispensabile che i soci si presentino all’assemblea, oltre che con la tessera verde dei Soci, anche con un documento di identità. I soci che si trovassero nell’impossibilità di partecipare all’assemblea possono delegare un socio che non sia amministratore o dipendente della Bcc. Ogni socio non può ricevere più di una delega per l’assemblea. A norma di statuto inoltre, la delega deve essere scritta e firmata dal socio delegante e autenticata dal presidente del Consiglio di amministrazione o dalle persone a ciò autorizzate dallo stesso CdA.

Assemblea ordinaria: ordine del giorno

1. Politiche remunerazione dei consiglieri di amministrazione, dei diopendenti e dei collaboratori; informative all’Assemblea

2. Informativa in ordine al processo di autovalutazione degli organi amministrativi.

3. Approvazione del Bilancio al 31/12/2017, udite le relazioni degli amministratori, dei sindaci e della società di revisione: determinazioni inerenti e conseguenti.

4. Determinazione degli emolumenti degli amministratori e rinnovo carice sociali triennio 2018-2020; proclamazione degli eletti.

5. Stipula di polizze relative alla responsabilità civile e infortuni professionali (ed extra professionali) per amministratori e sindaci.

6. Consegna benemerenze ai soci.

8. Informativa sulla riforma del Credito Cooperativo

Assemblea straordinaria:

1. Riduzione con azzeramento delle Riserve da rivalutazione ex legge n.72/83, ex legge 413/91, ex legge 266/2005.

Per ulteriori informazioni, contattare la Bcc oppure rivolgersi domenica mattina al teatro Sociale alla postazione informativa.