TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
15/05/2019
Varese Sport, la nostra Bcc premia la Bustese Olonia

È andata in scena il 13 maggio l’ottava edizione del prestigioso riconoscimento allo sport del territorio varesino

Territorio e sport. Due ingredienti che stanno molto a cuore della nostra Bcc. Gli stessi temi che sono stati protagonisti dell’ottava edizione del Premio Varese Sport che si è svolto lunedì 13 maggio al centro congressi Ville Ponti di Varese. In una sala Napoleonica letteralmente gremita di pubblico, la storica testata giornalistica Varese Sport (che proprio quest’anno festeggia i 40 anni di attività) ha celebrato lo sport del territorio varesino: società e atleti che nell’ultima stagione sportiva hanno raggiunto traguardi significativi. Due i filoni delle premiazioni: la storia e i risultati. Partendo dalla prima, il Premio Varese Sport ha voluto celebrare importanti compleanni, come i 100 anni di vita della società ciclistica Bustese Olonia e il secolo di attività della Pro Patria, due realtà di Busto Arsizio; ma anche i 20 anni del decimo scudetto - quello della stella - della Pallacanestro Varese.

Nel consegnare il premio “Culla dello Sport” alla Bustese Olonia, formazione che può vantare di aver tesserato nella sua storia anche Fausto Coppi e che oggi è tra le principali realtà che valorizza i giovani ciclisti, il presidente della nostra Bcc, Diego Trogher, ha richiamato l’attenzione che la nostra banca dedicata la mondo dello sport. «Ci siamo e continuiamo ad essere al fianco dello sport. Non è una novità per noi sostenere società e associazioni perché crediamo fortemente nei valori che lo sport può trasmettere, facendo crescere i giovani e con loro il territorio tutto».

Per quanto riguarda i risultati societari, gli organizzatori hanno premiato la Futura Volley per la recente promozione in A2 e la vittoria della Coppa Italia di B1 e la UYBA per la strepitosa vittoria della Coppa CEV. Premio “Culla dello Sport, oltre che alla Bustese Olonia, èè stato assegnato anche all’Aurora Induno Calcio e ai Mastini Varese Hockey. Sul fronte degli atleti, l’atteso premio “atleta dell’anno” è stato assegnato ad Alessia Gennari. La pallavolista della UYBA ha ricevuto il premio dalle mani di Aleksa Avramovic (Pallacanestro Varese) vincitore dell’ultima edizione. Al secondo posto il centro della Pallacanestro Varese, Tyler Cain; medaglia di bronzo per Giovanni Zaro della Pro Patria.

I Palloni d’Oro del calcio dilettanti sono stati assegnati a Lorenzo Franzese della Varesina (Eccellenza), Antonio Gentile della Rhodense (Promozione), Luca Ruggeri dell’Aurora Cantalupo (Prima Categoria) e Luca Marcon del Lonate Ceppino (Seconda Categoria). Novità di quest’anno, le Panchine d’Oro per i miglior allenatori che sono state vinte da Fiorenzo Roncari (Castellanzese-Eccellenza), Ivan Stincone (Morazzone-Promozione), Luciano Cau (Cas-Prima Categoria) e Alessandro Lorenzi (San Michele-Seconda Categoria).

Varese sport 2019

varese sport 2019