TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
24/11/2010
Piano e violino per l'ultimo apertivo in concerto

Ultimo appuntamento, domenica 28 novembre, con gli Aperitivi in concerto, iniziativa organizzata dall'assessorato alla Cultura del Comune di Legnano e dall'orchestra da camera Haydn con il supporto della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Alle 11.00 sul palco della sala Ratti salirà il duo violino-pianoforte composto da Edoardo Zosi e Thomas Schwan. In programma tre sonate di Ludwig van Beethoven che bene illustrano l'evoluzione del compositore, dalla 8 e dalla 9 (l'arcinota "a Kreutzer"), risalenti ai primissimi anni del diciannovesimo secolo, alla decima, datata 1812. Zosi, milanese classe 1988, ha cominciato lo studio del violino a tre anni ed è stato allievo del grande Sergej Krilov. Dal debutto nella sala Verdi del Conservatorio di Milano, avvenuto nel 1995, ha suonato in molte prestigiose sedi all'Italia e all'estero facendo incetta di premi in concorsi internazionali. Suona uno strumento Santo Serafino del 1745. Schwan, anche lui milanese, ma classe 1985 si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Vicenza. Risiede a Dallas, dove ha studiato con il pianista Joaquin Achucarro. Schwan è anche autore di composizioni pianistiche, vocali e da camera. L'ingresso è libero.