TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
13/07/2010
Il mito MV Agusta a Cascina Costa

Più di 400 moto e qualche migliaio di visitatori si sono dati appuntamento sabato 10 e domenica 11 luglio a Cascina Costa a Samarate in occasione del Revival MV Agusta, una manifestazione che ha raggiunto quest'anno la diciassettesima edizione. Al fianco della storia del motociclismo italiano, la nostra Bcc ha voluto esserci, sostenendo una kermesse che si rivela sempre più punto di riferimento per gli appassionati della due ruote, ma soprattutto tributo a quell'industria del varesotto che ha raggiunto una visibilità ormai mondiale. La manifestazione di quest'anno è stata particolarmente sentita per due importanti ricorrenze: il 12 febbraio 1945 fu infatti fondata la Società Anonima Meccanica Verghera, mentre risale al 2 luglio 1950 l'entrata della casa di Cascina Costa nelle competizioni motociclistiche mondiali con la costituzione del reparto corse. Un doppio compleanno che è stato festeggiato non solamente da un'affluenza record di pubblico, ma anche dalla presenza di importanti nomi del settore: dai campionissimi del passato come Carlo Ubbiali (9 volte campione del mondo) a Phil Read (8 i mondiali vinti), fino a Gianfranco Bonera (vicecampione mondiale della classe 500 nel 1974) e Luigi Taveri (tre volte campione iridato), per arrivare a Primo Felotti, l'ottantaseienne meccanico che ha speso più di sette decenni accanto alle moto e a Paolo Beltramo nome di spicco tra i cronisti sportivi che seguono gli appuntamenti di motociclismo. Tutti a rendere onore ad un marchio, quello della MV Agusta, che, a partire dal 2 luglio 1950 con lo schieramento di una MV 500 al Gp del Belgio, oggi vanta 75 titoli mondiali conquistati, 275 Gran Premi, 46 titoli italiani e oltre 3mila gare disputate. Una leggenda che non smette di attirare l'interesse degli appassionati. «Sono molti coloro che si avvicinano ancora oggi alle MV Agusta», hanno ricordato gli organizzatori della manifestazione del Motoclub Internazionale MV Agusta. «La grande presenza di pubblico lo ha dimostrato. Ringraziamo gli sponsor e, tra questi, la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, per la vicinanza dimostrata e per il sostegno che anche quest'anno ha voluto dare».