TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
17/06/2010
Auto storiche e solidarietà con il Barbarossa Classic

Auto storiche e solidarietà: un connubio che anche quest'anno viene confermato dalla Scuderia storica "A.R. Chiapparini" di Legnano. Un connubio che ha fatto sì che la nostra Bcc confermasse il proprio sostegno alla terza edizione del Barbarossa Classic - terzo memorial "Angelo Renato Chiapparini", manifestazione turistico-statica riservata alle auto storiche a navigazione "Road book", che la scuderia legnanese ha organizzato per domenica 20 giugno. Come ormai da tradizione, l'iniziativa guarda alla solidarietà: secondo lo spirito della scuderia Chiapparini, l'intera giornata sarà infatti finalizzata ad aiutare un'importante realtà sociale. Dopo aver raccolto fondi per i Francescani di Gallarate, la fondazione Clay Regazzoni e la Casa della Carità di Legnano, quest'anno è stata scelta l'associazione gli "Amici del Cuore Altomilanese", gruppo senza fini di lucro che fa della prevenzione la propria missione. Fondata a Legnano nel 2006, l'associazione si propone di sviluppare nel territorio dell'Alto Milanese una forte coscienza e conoscenza dei fattori di rischio cardiovascolare, indicando e promuovendo percorsi virtuosi per eliminare o ridurre comportamenti inadeguati. L'associazione è anche impegnata nel dare supporto alle persone infartuate, operando in stretto contatto con le Unità Operative di Cardiologia, Cardiochirurgia e Riabilitazione Cardiologica dell'azienda ospedaliera di Legnano.
La scuderia "A.R.Chiapparini" coniuga la propria grande passione per i motori con la volontà di creare un circuito virtuoso e solidaristico. Uno spirito condiviso dalla nostra Bcc. «È con grande soddisfazione che abbiamo deciso di sostenere questa nuova edizione del Barbarossa Classic; una manifestazione che non solamente raccoglie gli appassionati di auto e moto storiche, ma soprattutto vuole aiutare un'importante realtà di Legnano», spiega il presidente della nostra Bcc, Lidio Clementi. «Come banca locale, siamo al fianco del territorio, delle associazioni e dei volontari che operano con spirito solidaristico».
La manifestazione di domenica 20 giugno, prenderà il via alle 10 dal Castello di Legnano. Le auto storiche seguiranno quindi un percorso di una sessantina di chilometri (un controllo orario è previsto proprio davanti alla sede della nostra Bcc a Busto Garolfo) prima di fare rientro a Legnano dove sono attese per le 13. Alle 17.30, al Castello, saranno distribuiti i riconoscimenti. Sono attesi alla partenza circa 50 automezzi, mentre sul piazzale del Castello per tutta la giornata saranno esposte 150 vetture d'epoca.