TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
04/01/2010
Il concerto di Capodanno fa il «tutto esaurito»

Il "buon anno" è arrivato in musica per la città di Somma Lombardo. La nostra Bcc è stata ancora una volta protagonista del tradizionale concerto di Capodanno che è stato organizzato insieme al Comune e che ha visto l'immancabile grande affluenza di pubblico. Nel pomeriggio di venerdì 1 gennaio infatti, il Teatro Italia di via Ugo Maspero è stato letteralmente preso d'assalto dai molti cittadini che volevano partecipare alla quarta edizione del Concerto d'inizio anno: code si sono formate all'ingresso per consentire agli organizzatori di riempiere la sala in ogni suo spazio e dare la possibilità a tutti di assistere ad un emozionate concerto. Sul palco, l'orchestra Microkosmos diretta dal maestro Fabio Gallazzi ha eseguito le più tradizionali arie di Capodanno, quelle polke e quei valzer che sono stati resi famosi dal conosciuto concerto di Capodanno di Vienna.
I 44 musicisti hanno infatti presentato un programma incentrato sulle composizioni di Johann Strauss: dalla Marcia Spagnola (Spanischer Marsch) alla Polka dei Contadini (Bauern-Polka) per arrivare fino all'immancabile valzer "Sul bel Danubio blu". Un repertorio classico d'inizio anno che ha riscosso gli applausi sentiti di tutto il teatro sommese. «Consolidiamo la nostra vicinanza al territorio», ha osservato il presidente della nostra Bcc, Lidio Clementi, presente al concerto insieme a Vittorio Pinciroli componente del Consiglio di Amministrazione della nostra banca. «Consolidiamo quei valori che hanno fatto della nostra Bcc la banca di comunità: non solamente come banca che sostiene l'impresa e la famiglia, ma anche che si fa promotrice di occasioni di cultura e di aggregazione per far crescere il proprio territorio».
Al concerto hanno partecipato anche il sindaco di Somma Lombardo, Guido Colombo, e il prevosto don Franco Gallivanone.