TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
16/12/2009
Il Messiah di Haendel nel segno della Bcc

La nostra Bcc rafforza la collaborazione con il Comune di Busto Arsizio. Dopo l'esperienza dello scorso anno in occasione del Natale e il concerto di Uto Ughi, la nostra banca si è nuovamente affiancata all'amministrazione comunale nell'organizzazione del Concerto di Natale 2009. «La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate si connota per la particolare attenzione al territorio e alle sue esigenze. Importante è anche la sua azione nelle attività culturali come questa», ha detto l'assessore alla Cultura Claudio Fantinati, mercoledì 16 dicembre a Villa Tovaglieri, introducendo la conferenza stampa di presentazione del Concerto di Natale. Giovedì 17 dicembre, nella basilica di San Giovanni è infatti in programma il Messiah di Haendel con l'orchestra lirico sinfonica Carlo Coccia, diretta dal maestro Renato Beretta, l'Ars Cantica Choir e i solisti Roberta Mameli (soprano), Romina Tomasoni (mezzosoprano), Enrico Iviglia (tenore) e Federico Sacchi (basso). Una proposta di qualità. «Gli interpreti, il coro e l'orchestra sono tra i migliori nel panorama italiano», ha detto Roberto Politi, direttore artistico dell'evento. Una proposta coraggiosa ed elegante. «Sarà eseguito il Messiah non nella versione integrale, ma in una ridotta di 90 minuti. Saranno posizionati anche i testi in inglese, con a fronte la traduzione in italiano, per poter permettere a tutti di seguire l'opera», ha proseguito Politi. «Siamo grati alla Bcc che ha voluto dare spazio e fiducia alla nostra proposta, anche in un anno particolarmente delicato sotto il profilo economico com'è quello che si sta chiudendo»
Infatti, la nostra Bcc «davanti alle difficoltà non ha tagliato i contributi al territorio; anzi, ha fatto la scelta opposta, andando a sostenere le attività sociali e culturali, soprattutto quelle di alto profilo, che arrivano dal territorio», ha sottolineato Simone Mantovani, responsabile Relazione esterne della Bcc, portando i saluti del presidente della Bcc, Lidio Clementi, e di tutto il consiglio di amministrazione. «Il nostro dna ci dice che bisogna essere al servizio del territorio; essere volano per la vita della comunità dove si agisce. Così la Bcc vuole essere un attore importante del territorio».
Prima ancora del concerto, l'evento del Messiah di Haendel è già un successo: in soli due giorni sono state infatti esaurite tutte le prenotazioni. Il concerto, che si svolgerà nella basilica di San Giovanni a Busto arsizio (inizio alle 21) sarà trasmesso anche su un maxischermo posto all'interno della chiesa di Santa Maria. Al termine, in piazza San Giovanni, a tutti verranno offerti i "sapori del Natale": vin brulè, cioccolata calda, caramelle gli immancabili panettone e pandoro. Un rinfresco ristoratore offerto dalla nostra Bcc.