TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
06/05/2009
A Cassano Magnago trionfa la solidarietà

Cassano Magnano è stata invasa da 187 biker, che in mattinata hanno girato sul locale circuito di circa 8 km a, che il Team due Valli Franco Parini e Pierluigi Nardello con Carmine Catizzone hanno ritagliato in memoria di Orfeo Pivotto.
Grazie alla risposta positiva ricevuta dai partecipanti e alla sponsorizzazione della nostra banca si è potuto contribuire a rendere più felice una giornata, a chi nella vita è stato meno fortunato di noi, come i ragazzi down e i ragazzi diversamente abili.
I primi a partire sono stati i ragazzi della categoria Junior che vedeva anche quest'oggi favorito, l' inarrestabile Luca Finotti MTB Oleggio il quale ah dovuto attendere la volata per avere la meglio sui suoi due più consueti e diretti avversari Alessandro Maiuolo Cicli Battistella ed il compagno di squadra Marco Colombo, a loro volta tallonati da Andrea Perini Velo Valsesia, replicando così l'ordine di arrivo di Masciago. Nei debuttanti un ottimo Stefano Zennaro Team verdeazzurra ha chiuso i 3 giri sotto i 48 minuti, tenendo molto bene le ruote degli junior con cui sono partiti i debuttanti, staccando di qualche minuto i suoi 2 inseguitori Lorenzo Bramati e Andrea Barbotti che sono giunti nell' ordine.
Tra i Senior spunta un nuovo vincitore nel Master, è Claudio Rota F.lli Rizzotto che batte in una tiratissima volata Pietro Marinoni Rampi Team 96; è loro il miglior tempo di giornata 1.01.07 a 33 km/h di media, terzo un ottimo Domenico Agostinone Pernatese Cicli Frugeri. Nomi nuovi anche per la categoria Veterani dove a spuntarla è stato Mauro Giovannello UC Ternatese davanti a Flavio Brignoli Rampi Team 96 secondo e a Luca Nuraghi Autocar Mozzate terzo. Altissima partecipazione anche nella categoria Gentleman dove un imprendibile Roberto Gallone Team Bike Shop ha piegato la resistenza di tutti i suoi 31 avversari. Al secondo posto giunge solitario Carmine Catizzone che sino al terzo passaggio era al comando della corsa, poi un leggero calo nelle fasi finali ed il sorpasso di Roberto Gallone.Alle spalle del portacolori del GS Garbagnatese Mauro Pavan New Team oggi terzo.
La vittoria per la squadra Orobica Rampi Team 96 la porta a casa Alessandro Giordani che precede in volata il sempre bravo Riccardo Zoppello MTB Benini, terzo più staccato Christian Morlacchi Bicitime. Da notare l'ottimo numero di ragazze, ben 11 al traguardo questa volta regolate dalla campionessa Simona Etossi che continua ad alternarsi sul gradino più alto del podio con l'amica rivale, oggi seconda Silvia Barbero MTB Oleggio, terza Sabrina Bellati 2x2 MTB Brenna, che con l'ottimo piazzamento si porta a casa la vittoria nelle donne 'B' davanti a Clara Perletti e Renata Lillo. La categoria dei Super A oggi ha visto divisa la coppia Lucio Pirozzini - Aldo Allegranza da un ottimo Franco Bertona Albertoni Far, che giunge secondo relegando il portacolori del Team Ciclope sul gradino più basso del podio. Nei Supergentleman B festeggia la vittoria Giulio Scandella ASD Cicli Bonadei davanti all'instancabile Angelo Gattoni Agrate Conturbia (anche lui al comando nelle fasi iniziali della corsa) , ed al grande amico di Orfeo Gregorio Sottocorna.
Nei Primavera ottima prestazione per Davide Pinato Team Pinato che vince davanti a Simone Nespoli 2X2 MTB Brenna e a Davide Piana MTB Omega. Premiazione separate anche per le donne primavera con la tricolore Lisa Piana davanti a Tatiana Bianchi e terza Aurora Nami alla sua prima partecipazione ad una gara ciclistica. La società che si è aggiudicata il 5° trofeo Orfeo Pivotto è stata la Rampi Team 96 con 41 ben punti. Mazzo di fiori per Lina Pivotto consegnato da Catmine Catizzone, e gradita anche la visita di Vincenzo Vezzoli in borghese, che non ha voluto mancare con la sua presenza alla gara del grande amico-rivale Orfeo L'organizzazione nel ringraziare il comune di Cassano Magnago e la sua massima carica il Sindaco Aldo Morniroli con l'Assessore Nicola Poliseno per la disponibilità dimostrata e salutando la gradita presenza del Sig. Bruno Gibbi Cosigliere Nazionale Udace , la signora Banfi e tutti i sostenitori che hanno permesso la buona riuscita della manifestazione danno appuntamento all'anno prossimo per una nuova giornata di sport.& sport.