TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
11/04/2013
Radio Deejay e Busto Garolfo Cops insieme per l'Africa

Lo sport fa bene alla solidarietà e la solidarietà unisce nel nome dello sport. È in programma venerdì 12 aprile, alle 21, al Palaborsani di Castellanza, la partita benefica di calcio a 5 tra i "Busto Garolfo Cops" di Danilo Goffi e la formazione di Radio Deejay di Nicola Savino, iniziativa che vede la nostra Bcc guidare una cordata di sponsor per un'iniziativa in sostegno dell'associazione Medici con l'Africa CUAMM Varese.
L'evento, che è organizzato dall'Unione Sportiva San Vittore Olona 1906, è patrocinato da cinque comuni: Busto Garolfo, culla di una delle due compagini in campo; Castellanza, padrone di casa che ospita le squadre al PalaBorsani; San Vittore Olona, terra di Cinque Mulini che ha contribuito all'organizzazione; Legnano e Villa Cortese, realtà con amministrazioni attente al sociale e vicine allo sport che hanno fin da subito sostenuto l'iniziativa.
Per Radio Deejay è attesa la discesa in campo di Nicola Savino, Roberto Ferrari, DeeJay Angelo, Mario Fargetta, Ricky Paternò, Andrea & Michele, Alessandro Cattelan, Federico Russo, Roofio dei Two Fingerz, Ivan Zazzaroni, Nikki, Mauro e Andrea, Claudio Lauretta, Paolo Noise, Fabio Alisei con un super ospite finale.
La formazione dei Busto Garolfo Cops è invece composta da un gruppo di amici che, sotto la guida di Danilo Goffi, si sono ritrovati per condividere la passione per il calcio e la volontà di fare del bene per quanti ne hanno bisogno. Maratoneta azzurro di ottimo livello, campione europeo junior dei 10.000 metri in pista nel 1991 a Salonicco; terzo classificato nella maratona di Rotterdam nel 1998; nello stesso anno vicecampione europeo sulla distanza a Budapest e nono alle Olimpiadi di Atlanta 1996, Goffi sarà il capitano dei Busto Garolfo Cops in campo per l'Africa.
La nostra Bcc ha aderito all'iniziativa benefica confermando la vicinanza al proprio territorio, rappresentato non solamente da una delle due squadre in campo, ma anche dai destinatari della manifestazione: la sezione varesina dell'associazione Medici con l'Africa CUAMM. Si tratta di una ong che si spende per il rispetto del diritto umano fondamentale alla salute e per rendere l'accesso ai servizi sanitari disponibile a tutti, anche ai gruppi di popolazione che vivono nelle aree più isolate e marginali. Nata con lo scopo di formare medici per i paesi in via di sviluppo con il nome CUAMM (Collegio Universitario Aspiranti e Medici Missionari), negli anni l'associazione ha scelto di operare esclusivamente nel continente africano, da cui il nome Medici con l'Africa. Oggi è presente in 7 paesi dell'Africa a sud del Sahara, in Angola, Etiopia, Mozambico, Sud Sudan, Tanzania, Uganda e Sierra Leone, dove 80 operatori - tra i quali diversi varesini - sono impegnati in 37 progetti di cooperazione principali e un centinaio di micro-realizzazioni di supporto.
L'evento è sostenuto, oltre che dalla nostra Bcc anche dalla Palestra Club Gym 24 di Busto Garolfo, Diadora (sponsor tecnico ufficiale) e Decathlon.
Il biglietto di ingresso (costo 6 euro) permette di partecipare anche all'estrazione finale delle maglie autografate dai giocatori. Per i bambini sotto i 12 anni l'ingresso è gratuito. È possibile acquistare i biglietti direttamente la sera della manifestazione al PalaBorsani di Castellanza in via per Legnano 3. Il fischio d'inizio è previsto alle 21.