TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
03/04/2012
In Bcc Teatar raddoppia il successo

Da venerdì sera il nome di Piero Ciampi è un po' più conosciuto e la sua musica sicuramente un po' più apprezzata. "Tutte le carte in regola per essere Piero", nono appuntamento del cartellone di Teatar e secondo a Busto Garolfo, portato in scena nella sala Don Besana della Bcc da Adolfo Margiotta, Roberta Alloisio e Fabio Invernizzi ha presentato ai numerosi spettatori la figura e l'opera di Piero Ciampi (1934- 1980), uno degli artisti più irriverenti, ironici e controcorrente della musica d'autore italiana. Operazione riuscita, visto l'apprezzamento del pubblico per i duetti fra Margiotta e Alloisio, capaci di restituire attraverso recitazione e canzoni una stagione chiave della musica italiana. A introdurre lo spettacolo Luca Vezzaro, assessore alla Cultura di Busto Garolfo, comune capofila di Teatar, Giorgio Almasio, direttore artistico della stagione, e Vittorio Pinciroli, che come membro del CdA della Bcc, per il secondo anno a fianco di Teatar, ha fatto gli onori di casa. Da Almasio è arrivato il grazie alla Bcc che ha sostenuto le tappe bustesi di Teatar; Vezzaro ha invece espresso la soddisfazione per il buon andamento della stagione, che incontra, in tutte le sue tappe, il gradimento del pubblico.
Il programma di Teatar è pubblicato sul sito www.teatarweb.org/live.