TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

Comunicati stampa

 
Comunicati stampa
04/12/2015
Il concorso fotografico Bcc premia l’anima di Expo

Alla settima edizione del concorso organizzato dal Ccr della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate vincono le foto “Nutrirsi è un diritto” di Daniele Zanzottera per la sezione a colori e “I germogli del futuro” di Elena Paganini per la sezione in bianco e nero

Eventi, architettura, festa ma soprattutto occasione per riflettere sui temi dell’alimentazione. Questa è stata Expo secondo il settimo concorso fotografico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Con la foto “Nutrirsi è un diritto”, che riprende un’immagine proiettata all’interno del padiglione coreano, Daniele Zanzottera di Busto Garolfo ha vinto il concorso nella sezione a colori. Per gli scatti in bianco e nero il primo premio è andato ad Elena Paganini di Busto Garolfo per “I germogli del futuro”, immagine che ritrae una bambina davanti all’albero della vita.
«È stato un concorso decisamente sentito dai partecipanti», ha osservato Maria Carla Ceriotti, presidente del Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc, associazione promotrice del concorso, alla cerimonia di premiazione giovedì 3 dicembre all’auditorium Don Besana di Busto Garolfo. «Le oltre 260 immagini presentate ci hanno raccontato l’albero della vita e la bellezza delle architetture dei padiglioni, ma anche la vita all’interno del polo espositivo e il rapporto con il cibo e l’alimentazione. Il risultato finale, come dimostrato nella mostra allestita in occasione della serata di premiazione con tutte le foto ammesse al concorso, è un ampio resoconto di quello che è stato e ha significato Expo».
Ha aggiunto il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi presente alla premiazione: «L’esposizione internazionale di Milano è stato un evento decisamente importante anche per l’Altomilanese e il Varesotto, aree di competenza della nostra Bcc. Non solamente per gli oltre 21 milioni di visitatori che ha registrato, con il relativo indotto, ma anche per la grande occasione di riflessione che ha offerto. Riflessione che, attraverso questo concorso fotografico, abbiamo voluto fare nostra. Del resto, per statuto e storia, la Bcc opera seguendo precisi valori che ne fanno un punto di riferimento per il territorio e un soggetto di promozione e sostegno sociale».
I premiati: nella sezione opere a colori, alle spalle di Zanzottera si sono classificati Massimiliano Elia di Cassano Magnago con “Albero della vita in verde, bianco, rosso” e Luca Cassinelli di Olgiate Olona con “Vino spumeggiante”; tra le immagini in bianco e nero sono stati premiati anche Angelo Masciotta (di Busto Garolfo) per la foto “Brasile” e Igor Bechevolo di Solbiate Olona per “Expo dei mestieri”. Il premio Socio Bcc è andato ad Elisa Binaghi per “Il mondo in uno scatto”; il premio Socio Ccr ad Elvio Almasio per “Emirati Arabi Uniti”. Tra gli under 16, ha vinto Lisa Quaranta per “Integrazione - anche in un bacio c’è vita”. Le menzioni speciali della giuria sono state assegnate a Norman Ceriotti per “Palazzo Italia”, Gabriele Contini per “L’attesa”, Valeria Cova per “Rifiuti, spreco”, Angelo Faggioli per “Expo”, Niccolò Frattolillo per “La voglia di con-dividere”, Eliana Marazzini per “Russia”, Federica Mercandelli per “Il mondo delle spezie”, Fernando Morandini per “Spezie e aromi”, Sonia Paganini per “Geometrie dell’attesa” e Ruggero Ranzini per “Ex scale”.

concorso fotografico ccr 2015