TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

Comunicati stampa

 
Comunicati stampa
13/04/2016
Tre defibrillatori per Villa Cortese, la BCC sostiene il progetto di cardioprotezione

Venerdì 15 aprile, all’interno di un incontro sul welfare locale, si terrà la cerimonia di consegna di tre apparecchi che saranno posizionati in città. La BCC di Busto Garolfo e Buguggiate ha contribuito all’acquisto degli strumenti con la scuola materna Speroni Vignati e l’Istituto Mendel

Un pool di realtà locali per un progetto a favore dei cittadini, “Villa Cortese cardioprotetta”. Venerdì 15 aprile, nell’ambito di un incontro sul welfare locale in programma alle 21.00 nell’aula consiliare del Comune di Villa Cortese, saranno consegnati alla città tre defibrillatori acquistati con i contributi della BCC di Busto Garolfo e Buguggiate, della scuola materna Speroni Vignati e dell’istituto Mendel. I tre modelli saranno collocati all’interno del Comune di Villa Cortese, a disposizione della Protezione Civile; in Piazza della Chiesa, nei pressi della scuola materna; nell’istituto Mendel.
«Questo progetto dimostra, una volta di più, la bontà e l’efficacia della rete locale come risposta ai bisogni di una comunità –nota il presidente della BCC Roberto Scazzosi–: la BCC come banca di questo territorio e due scuole di Villa Cortese si impegnano in un progetto di utilità pubblica per combattere l’arresto cardiaco; una battaglia che si può e che si deve vincere».
Per la BCC sarà presente alla cerimonia di consegna il vice presidente Mauro Colombo.