TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

Comunicati stampa

 
Comunicati stampa
10/10/2016
BCC: mai pensato di chiudere il conto della Bustese

Il presidente Roberto Scazzosi smentisce ogni ipotesi di estinzione del mutuo acceso dalla società calcistica: «Il mutuo è servito per il campo di calcio in sintetico utilizzato dai ragazzi»

«Non si è mai parlato, né pensato di chiudere il conto legato al mutuo acceso dalla Bustese Calcio». Il presidente della BCC di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi smentisce categoricamente le voci di rottura comparse sulla stampa locale.

«Allo stato non ci sono situazioni che ci preoccupano: il mutuo è stato regolarmente concesso e la rata deve essere pagata entro fine anno. –prosegue Scazzosi–. Questo mutuo è stato concesso nell'ambito delle operazioni che rivestono anche una valenza sociale per il territorio che la nostra banca fa. In particolare è servito per la realizzazione del campo da calcio che è utilizzato dai bambini e dai ragazzi che giocano per la Bustese».