TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

Comunicati stampa

 
Comunicati stampa
08/06/2017
Bcc Insieme Mutua lancia la prima campagna di prevenzione con la LILT di Busto Arsizio

Con “Gioca d’anticipo” per i soci della Mutua della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate un colloquio e vista oncologica con gli specialisti. «Il primo passo per creare una cultura di prevenzione»

L’invito è a giocare d’anticipo. Come nello sport, riuscire a prevedere la mossa dell’avversario per poterlo battere. L’ambito non è però sportivo, ma medico. Bcc Insieme Mutua, l’ente mutualistico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, lancia “Gioca d’anticipo”, la prima campagna di prevenzione dedicata ai propri soci che sarà focalizzata sulla prevenzione oncologica. Realizzata in collaborazione con la delegazione di Busto Arsizio della LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - interesserà tutto il mese di giugno e propone ai soci di Bcc Insieme Mutua un colloquio con visita oncologica e, a discrezione del medico, anche eventuali approfondimenti come ecografica o visita urologica.

«La prevenzione è un tema di stretta attualità che la Mutua ha fatto proprio», premette il presidente di Bcc Insieme Mutua Graziano Porta. «A un anno dalla costituzione dell’associazione ci rivolgiamo ai nostri soci per sensibilizzarli sul tema della salute. Il ruolo di una Mutua non è solamente quello di offrire prestazioni sanitarie a prezzi e condizioni agevolate presso strutture e professionisti qualificati, ma anche creare una cultura specifica, improntata su corretti stili di vita, nel rispetto di quello spirito di vicinanza al territorio e alla persona che è tipico del Credito Cooperativo». Infatti, come ricorda il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi, «la nostra Mutua è l’estensione naturale del nostro modo di essere banca: vicini ai soci e vicini alla comunità per poter creare insieme occasioni di crescita».

In concreto, la prima campagna di prevenzione di Bcc Insieme Mutua si inserisce in un ambito molto sentito: la prevenzione oncologica. «La prevenzione oncologica è un percorso che si compie al fine di togliere i fattori di rischio per l’insorgenza di un tumore», afferma Giovanni Trotti, medico oncologo e consigliere della LILT di Busto Arsizio. «Purtroppo ci muoviamo in un ambito dove vi è molta attenzione, ma anche molta confusione. Prima di iniziare screening specifici per la diagnosi precoce, è bene sottoporsi ad un colloquio con visita generale dove, grazie all’aiuto del medico, è possibile individuare eventuali criticità e capire il proprio stato di salute. Solo successivamente, e sulla base di elementi concreti, si potrà procedere con i necessari approfondimenti diagnostici. Di certo è un percorso di consapevolezza per comprendere come possiamo agire ogni giorno in un’ottica di prevenzione».

La campagna “Gioca d’Anticipo” prevede per tutto il mese di giugno la possibilità di fissare un appuntamento con la LILT di Busto Arsizio per il colloquio e la visita. Dall’1 al 30 giugno sarà sufficiente chiamare il numero 0331.639651 (attivo dalle 14 alle 17.30). La data dell’appuntamento sarà concordata e non necessariamente dovrà essere effettuata nello stesso mese. Il costo è di 15 euro (da versare direttamente alla LILT); una cifra simbolica che non copre il costo reale della campagna di prevenzione, ma che permette a Bcc Insieme Mutua di dare ai propri soci un vantaggio diretto e immediato in linea con la mission dell’associazione.

Le visite si faranno al Centro prevenzione oncologica “Angelo Girola” in via Venegoni 15 a Busto Arsizio.
Per informazioni: www.bccinsiememutua.it