TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
Comunicati CCR
27/03/2014
Il CCR rilancia l’attività
In occasione dell’assemblea dei soci tracciato il bilancio 2013: 40 iniziative proposte che hanno coinvolto oltre 4mila persone

Post assemblea ccrPiù di quaranta iniziative organizzate coinvolgendo oltre 4mila persone. Il presidente del Circolo Culturale e Ricreativo della nostra Bcc, Maria Carla Ceriotti, ha tracciato un bilancio dell’attività svolta nel corso del 2013. L’occasione è stata fornita dall’assemblea annuale dei soci che si è svolta domenica 23 marzo nella sala Don Besana della Bcc a Busto Garolfo. «Nel 2013 abbiamo avuto una stabilizzazione del numero dei soci che, a chiusura iscrizioni era di 345 tra effettivi ed aggregati. E tutte le manifestazioni in programma sono state realizzate. Questi elementi ci fanno tracciare un bilancio positivo dell’attività del Circolo Culturale, rilanciando la nostra azione anche per il 2014», ha detto Ceriotti. «Le nostre attività prendono spunto da quanto contenuto nello Statuto della nostra banca che pone tra i concetti fondanti l’elevazione sociale e culturale dei propri soci e lo sviluppo dei concetti di mutualità e cooperazione. Senza quei valori non avrebbe senso il nostro agire. In questa direzione un sentito ringraziamento va al presidente della Bcc Roberto Scazzosi, che anche oggi è presente, ed al Consiglio di Amministrazione per l’attenzione che ci hanno dedicata, nonché al personale della banca che è di supporto al lavoro del CCR e di collegamento tra la nostra realtà e la Bcc». Del resto le iniziative promosse dal CCR hanno sempre avuto una grande affluenza, grande entusiasmo e grande coinvolgimento a volte anche inattesi. «Non è semplice organizzare, coordinare, spronare, programmare sempre cose nuove che possano stimolare al movimento ed alla partecipazione, ma la squadra che abbiamo creato al Circolo Culturale, lavora in modo entusiasta, proattivo e collaborativo, le condizioni ottimali per raggiungere facilmente anche gli obiettivi più difficili». Il presidente della nostra banca, Roberto Scazzosi, ha riconfermato l’appoggio della Bcc all’associazione «per l’importante ruolo che svolge quotidianamente non solo nell’organizzazione di iniziative, ma nel trasmettere i valori fondanti della nostra banca di credito cooperativo».
Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo, l’associazione prosegue nel cammino di iniziative ed eventi previsti per il 2014. In attesa delle proposte per l’estate, all’orizzonte si profilano una due giorni alla scoperta di Ravenna e del delta del Po e l’ormai tradizionale soggiorno termario a Ischia.