TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
Comunicati CCR
05/02/2016
Trieste, Aquileia e Gorizia: il Friuli Venezia Giulia in tre giorni
Dal 23 al 25 aprile visita nell’estremo nord est italiano per scoprire la storia antica e più recente. Iscrizioni entro il 28 febbraio

Tre giorni in Friuli Venezia Giulia. È quanto propone il Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc per il ponte del 25 aprile. Da sabato 23 a lunedì 25 aprile infatti è prevista un’uscita per scoprire alcuni gioielli come Trieste, Aquileia e la zona del Collio. Il tour si apre con la visita al sito archeologico di Aquileia: colonizzata nel 181 a.C., la città fu eretta come testa di ponte per la conquista romana delle aree danubiane e con lo scopo di difendere i confini orientali per incrementare il già florido commercio tra il bacino del Mediterraneo orientale ed i paesi transalpini. Aquileia custodisce ancora la splendida basilica di Santa Maria Assunta (eretta su un edificio del IV secolo) all’interno della quale si possono ammirare i famosi mosaici paleocristiani (IV sec.) che costituiscono una tappa fondamentale nella storia dell’arte italiana. Prima di arrivare nel capoluogo, sosta al Castello di Miramare che si trova in una particolare posizione panoramica, su un promontorio di roccia a strapiombo sul mare. Il castello venne realizzato in pietra bianca tra il 1856 e 1860 per l’arciduca Massimiliano d’Austria e la sua consorte Carlotta.
La tappa a Gorizia permettere di “toccare con un mano” la storia più recente: a Gorizia è ancora visibile infatti la “linea di confine” ovvero la linea che fu costruita nel 1947 e collocata lungo il confine italo-jugoslavo per separare l’abitato goriziano rimasto italiano, dai quartieri periferici e dalla stazione ferroviaria della ferrovia Transalpina, che furono annessi al termine della seconda guerra mondiale alla Jugoslavia.
L’ultimo giorno è invece dedicato al castello di Duino, costruzione a precipizio sul golfo di Trieste, a due passi dalla mitica passeggiata intitolata al poeta Rilke e alla zona del Collio, area particolarmente vocata per la coltivazione della vita e la produzione di vino. Qui è prevista la visita alle cantine del castello di Spessa, le cantine più antiche della zona del Collio.

Programma
• 23 aprile - sabato:
TRIESTE - Partenza con bus privato da Busto Garolfo verso le ore 5.30, arrivo in tarda mattinata ad Aquileia. Incontro con la guida e visita dell’importante sito archeologico, riconosciuto dall’Unesco.
Pranzo in ristorante e proseguimento per Trieste con sosta e visita guidata del Castello di Miramare, ultima dimora dell’imperatore Massimiliano, dalla splendida vista sul golfo.
Al temine, sistemazione nelle camere riservate, cena in ristorante e pernottamento in hotel.
• 24 Aprile - domenica:
GORIZIA - Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per a Gorizia con visita della “linea di confine” (Transalpina) e Castello (esterni e panoramica).
Rientro a Trieste, pranzo libero e nel primo pomeriggio, visita guidata della città.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
• 25 Aprile - lunedì
DUINO e COLLIO - Prima colazione in hotel, check out. Partenza per la visita del Castello di Duino.
Proseguimento per la zona del Collio, conosciuto in tutto il mondo per i suoi vini. Visita alle cantine medioevali del Castello di Spessa.
Pranzo in un ristorante nel bellissimo comprensorio.
Rientro a Busto Garolfo con arrivo previsto in tarda serata.

Quote di partecipazione per persona in camera doppia
Soci CCR e aggregati: 500 euro
Soci e clienti BCC: 550 euro
Supplemento singola: 100 euro
Assicurazione annullamento: 25

La quota comprende:
2 pernottamenti e prima colazione in Hotel 4* centrale sistemazione in camera doppia
Trasporto in bus GT
2 cene in ristorante, 2 pranzi in ristorante con bevande incluse, ingressi e visite guidate come da programma
la quota non comprende: tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”
organizzazione tecnica: Cividin Viaggi

Iscrizioni entro il 28 febbraio 2015 compilando l’apposito modulo.

Per informazioni, prenotazioni e conferme, è possibile rivolgersi ogni giovedì dalle 21 alle 22 alla sede del CCR in via Busto Arsizio 23, Sala Don Besana, a Busto Garolfo (tel/fax 0331 560211 - email: ccrbustobuguggiate@alice.it).