TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
Comunicati CCR
12/03/2019
Sabato 16 marzo il gruppo Agorà in concerto per Hakuna Matata

Nell’auditorium della nostra Bcc, l’iniziativa per sostenere il progetto Binario Preadolescenti e Adolescenti e il doposcuola di Busto Garolfo e San Giorgio su Legnano

Musica per aiutare i giovani. È l’evento che l’auditorium della nostra Bcc ospita sabato 16 marzo. L’associazione Hakuna Matata organizza il concerto del gruppo Agorà con lo scopo di raccogliere fondi da destinare al progetto Binario Preadolescenti e Adolescenti e al doposcuola di Busto Garolfo e San Giorgio su Legnano. Sul palco del Don Besana, Agorà presenta “L’invisibile”, il proprio ultimo lavoro discografico scritto nel rispetto della storia del gruppo: muovendosi nel solco del “pop d’autore”, racconta differenti esperienze di vita, “sfiorando” tematiche dalle più semplici fino a quelle più impegnative. Nato nel 1982 con il nome di Amare, diventato Agorà nove anni più tardi con l’ingresso di nuovi elementi, il gruppo fa musica da oltre 30 anni con la voglia di coinvolgere le persone guardando all’attualità alla ricerca sempre di risposte positive. Agorà si è sempre mossa nell’ambito del sociale devolvendo i ricavati dei concerti a progetti di solidarietà.

L’appuntamento di sabato ha come destinataria Hakuna Matata che la nostra Bcc sostiene; si tratta di un’associazione che opera per i giovani e che solamente un mese fa ha ricevuto la menzione speciale all’edizione 2019 del premio alla virtù civica “Panettone d’oro” riconoscimento ideato a dal Coordinamento Comitati Milanesi. «Associazione nata dieci anni fa a Busto Garolfo da un gruppo di persone sensibili alle emergenti problematiche relazionali dei preadolescenti e degli adolescenti - si legge nella motivazione della menzione -, persegue finalità di promozione umana nell’ambito dell’educazione dei minori. Con molti giovani che la sostengono con costante e preziosa presenza volontaria, ha proposto diversi progetti di percorsi formativi, aiuto nei compiti, attività aggregative e supporto alle famiglie».

L’inizio del concerto è previsto alle 21.