TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
27/11/2012
Canti e balli della tradizione lombarda

Una serata di canti, balli e scenette rigorosamente presi dalla tradizione lombarda. Il Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate in collaborazione con il gruppo folcloristico della Famiglia Legnanese "I Amis" presenta uno spettacolo di canti popolari, danze folcloristiche e scenette dialettali presi dalla tradizione lombarda. Protagonosta sarà sabato 1 dicembre, sul palco dell'auditorium Don Besana di Busto Garolfo, il gruppo folcloristico I Amis. Sorto nel 1987 in seno alla Famiglia Legnanese, il gruppo si propone di riscoprire e far rivivere le antiche tradizioni di una Legnano contadina oramai scomparsa. Ogni aspetto del gruppo è curato attentamente, anche i canti e le antiche danze proposte sono il frutto di una non facile ricerca; i costumi rispecchiano fedelmente la moda locale di fine ottocento, ripresa da documenti ed illustrazioni. A Busto Garolfo il gruppo folcloristico presenta il proprio repertorio composto da canzoni popolari come A ringhèra, Lo spazzacamino, La mamma di Rosina, Quand sòna i campan, La bella la và al fosso, Ul Magnan, Ul Luisìn da Lignarèl e Arcubalen d'amur accompagnati da danze tradizionali e alternati con scene in dialetto della tradizione locale. A conclusione della serata, previsto anche un assaggio natalizio con alcuni canti tipici del periodo come Piva Piva e Bianco Natale.
L'appuntamento è per sabato 1 dicembre nell'auditorium Don Besana della Bcc, in via Manzoni 50 a Busto Garolfo. Inizio alle 21. L'ingresso è libero.