TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
04/05/2011
Torino e Venaria Reale, sulle tracce dell'Unità d'Italia

Un giornata sulle tracce dell'Unità d'Italia attraverso alcune delle testimonianze più importanti. Sabato 21 maggio, il Circolo culturale e ricreativo della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate propone un'uscita a Torino e alla Reggia di Venaria Reale. In occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia il Ccr rende così omaggio ad una delle città protagoniste del cammino verso l'unificazione, nonché alla prima capitale dell'Italia unita. Il programma prevede già in mattinata la visita guidata di Palazzo Reale a Torino: la prima e la più importante tra le residenze sabaude del Piemonte, teatro della politica del regno per almeno tre secoli. Palazzo Reale rappresenta il cuore della corte sabauda, simbolo del potere della dinastia, e, assieme alle altre dimore reali della cintura torinese, è parte integrante dei beni dichiarati dall'Unesco quali Patrimonio dell'Umanità.
Al termine della visita, ci si sposterà verso un'altra importante testimonianza sabauda: la reggia di Venaria Reale. Si tratta di una delle maggiori residenze reali in Piemonte, probabilmente la più grande per dimensioni. La reggia fu costruita in pochi anni (1658 - 1679) su progetto dell'architetto Amedeo di Castellamonte e su commissione del duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese. Alla Reggia di Venaria, è prevista anche la visita alla mostra "La Bella Italia", esposizione allestita nelle scuderie di Filippo Juvarra della reggia che presenta, attraverso oltre 350 opere, un percorso che va dall'antichità alla vigilia del 1861. Un viaggio attraverso le principali "capitali culturali" pre-unitarie: Torino, Firenze, Roma, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Parma, Modena, Napoli e Palermo. La mostra propone l'immagine delle diverse città -culture, tradizioni e ricchezze storico-artistiche- viste da grandi artisti che hanno fatto la storia: Giotto, Beato Angelico, Donatello, Botticelli, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Correggio, Bronzino, Tiziano, Veronese, Rubens, Tiepolo, Canova, Hayez, Parmigianino, Velazquez, Bernini e tanti altri. Dal percorso emerge e si afferma il profilo di un'arte e di uno stile italiano.
Iscrizioni entro il 15 maggio.

Programma:
ore 7,00: ritrovo dei partecipanti presso la sede della Bcc di Buguggiate.
ore 7,30: ritrovo dei partecipanti presso la sede della Bcc di Busto Garolfo. Partenza per Torino;
In mattinata: visita guidata di Palazzo Reale a Torino.
Al termine trasferimento a Venaria per il pranzo.
Nel pomeriggio: visita guidata alla mostra " La Bella Italia" e a seguire visita alla Reggia e ai giardini.

Quota di partecipazione:
soci CCR e aggregati: 65,00 euro
soci BCC e clienti: 70,00 euro
Per gli over 65 è previsto uno sconto di 5,00 euro sulla quota di partecipazione.

Iscrizioni entro il 15 maggio 2011 compilando l'apposito modulo, fino ad esaurimento posti disponibili

Per informazioni, prenotazioni e conferme, è possibile rivolgersi ogni giovedì dalle 21 alle 22 alla sede del CCR in via Busto Arsizio 23, Sala Don Besana, a Busto Garolfo (tel/fax 0331 560211 - email: ccrbustobuguggiate@alice.it).