TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
10/09/2019
Tre volte green, la Roccolo Run va in scena domenica 15 settembre a Canegrate

Torna la manifestazione podistica organizzata dall’Atletica PAR Canegrate con il sostegno della nostra Bcc. Tre percorsi previsti: 10 e 5 km, per i bambini c’è la RoccoloJunior

Sono almeno tre i motivi che fanno della Roccolo Run una corsa green: è plastic free, vuole promuovere un polmone verde e punta al recupero solidale delle scarpe da running usate. La quinta edizione della manifestazione podistica non competitiva organizzata dall’Atletica PAR Canegrate è attenta all’ambiente a 360 gradi; una scelta di campo che ha convinto ancora di più la nostra Bcc a sostenerla. In programma già nel maggio scorso ma rinviata per maltempo, la corsa è in programma domenica 15 settembre al campo sportivo di Canegrate in via Terni.

«Non ci saranno bottigliette e bicchieri in plastica», annuncia Umberto Scordamaglia dell’Atletica PAR Canegrate. «Useremo solamente bicchieri biodegradabili, sia per le bevande fredde sia per quelle calde. L’acqua sarà quella dell’acquedotto comunale, messa a disposizioni in appositi boccioni. Un piccolo gesto che, guardando alle edizioni passate, ci permetterà di eliminare 4.000 bicchieri e 350 bottigliette in plastica. È il nostro piccolo contributo che vogliamo dare alla causa ambientale, riducendo noi per primi la produzione di rifiuti in plastica». Per la Roccolo Run però l’ambiente ha anche un altro valore. «La valorizzazione e la tutela del parco sovracomunale del Roccolo», prosegue. «La corsa nasce infatti dalla volontà di far conoscere il polmone verde già meta di camminatori e runner e che merita di essere ancora di più valorizzato». Non certo ultimo, la Roccolo Run porta con sé il concetto di recupero. «Come abbiamo fatto per il Roccolo Cross anche per la Roccolo Run apriremo un punto raccolta scarpe da running da donare a padre Davide Sciocco che fra qualche giorno tornerà nella sua missione in Guinea Bissau». Al campo sportivo Pertini sarà allestito un corner con gli “Amici di Padre Davide” dove poter donare le scarpe usate che saranno spedite in Guinea Bissau. «Anche in questo caso, un piccolo gesto per aiutare tanti ragazzi meno fortunati di noi affinché siano liberi di correre e sorridere».

Tre i percorsi previsti: accanto alla “classica” da 10 km ci sarà la RoccoloFamily da 5 km, entrambe sulle strade bianche del parco. Per i bambini delle elementari è prevista la RoccoloJunior sulle distanze dei 400 e degli 800 metri. Sempre per i più piccoli, l’Atletica PAR Canegrate ha predisposto anche una serie di attività sportive dedicate a tutti i bambini partecipanti, dal salto in lungo al lancio del vortex, per coinvolgerli nelle varie specialità dell’atletica.

Il programma prevede il ritrovo alle 8 al Centro Sportivo Sandro Pertini di via Terni a Canegrate; alle 9 il via alla RoccoloJunior sulla distanza dei 400 metri per i nati fino al 2011 e degli 800 per i nati dal 2008 al 2010; alle 9.30 la partenza della Roccolo Run e, in coda, della RoccoloFamily (5 km). Le premiazioni sono previste dalle 11.15 nella struttura attrezzata del campo sportivo.

Sono previsti premi per le prime 5 donne e i primi 5 uomini, per i primi atleti di Canegrate (maschi e femmine), per la prima donna e il primo uomo al traguardo volante e per i cinque gruppi più numerosi.

È possibile iscriversi sul sito dell’Atletica PAR Canegrate -  www.atleticapar.it -, oppure al Campo Sportivo Pertini la mattina prima della gara.

Per ulteriori informazioni: https://www.atleticapar.it/attivitaegare/roccolo-run/