TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
Comunicati CCR
16/10/2019
Giovedì 24 ottobre, la prevenzione ha voce, immagini e movimenti

Per la settimana di prevenzione del tumore al seno il CCR, la nostra Bcc e la LILT di Legnano organizzano una serata nell’auditorium Don Besana

La speranza ha voce, immagini e movimenti. Si può sentire, vedere, immaginare perché il tumore al seno può essere battuto con la prevenzione. È con questo spirito che la nostra Bcc, il Circolo Culturale e Ricreativo della nostra banca e la sezione di Legnano della LILT – Lega italiana per la lotta contro i tumori – propongono una serata per sensibilizzare tutte le donne (e non solo loro) sull’importanza di fare prevenzione. Giovedì 24 ottobre, nell’auditorium Don Besana della nostra Bcc, è in programma un momento di riflessione dove le voci non sono solamente quelle dei medici, ma anche di persone che possono aiutare i malati e di malati che sono riusciti a sconfiggere la malattia. Sotto il coordinamento  di Anna Daverio, referente della sezione LILT di Legnano, sono previsti gli interventi di Paola Maria Gini, responsabile UOC Senologia Chirurgica - ASST Ovest Milanese  e di Giovanni Calloni, psicoterapeuta. Le loro parole saranno arricchite dagli scritti di Ivana Maconi che nel libro “Ti regalerò una rosa” ha raccolto la propria esperienza di dolore e difficoltà, descrivendo la meravigliosa opportunità che la malattia le ha offerto per vivere emozioni positive, per rinascere e per migliorare la propria quotidianità. Brani del libro saranno infatti letti durante la serata.

Ma, come si diceva, la speranza è fatta anche di immagini e di movimenti. Accanto alla mostra fotografica dedicata alle donne e realizzata per l’associazione “Una vita in rosa”, ci sarà ad animare la serata anche la  compagnia Fashion Evolution Company di Castellanza che proporrà delle danze alla vita.

L’appuntamento è stato inserito nelle iniziative previste per la Settimana di prevenzione del tumore al seno e avrà inizio alle 21. La partecipazione è libera.