TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
03/07/2014
Dal 3 al 6 luglio in festa con i pompieri di Inveruno

Torna il consueto appuntamento per sostenere i vigili del fuoco volontari di Inveruno organizzato dalla onlus Amici dei Pompieri con lo scopo di raccogliere fondi per l’ammodernamento dell’autobotte. La nostra Bcc sostiene il progetto

POMPIERI DI INVERUNOI 20 anni di attività dell’associazione Amici dei Pompieri di Inveruno e il progetto di ammodernamento dell’autobotte in dotazione al distaccamento dei vigili dei fuoco volontari di Inveruno. Questi i due motivi che rendono particolare l’edizione della festa “Insema ai pumpier da ca’ nosta” organizzata dalla onlus Amici dei Pompieri e in programma da giovedì 3 a domenica 6 luglio al campo sportivo di via Manzoni a Inveruno. Due motivi che hanno visto la nostra Bcc scendere in campo, soprattutto per sostenere la raccolta di fondi dedicata al rinnovamento del mezzo di intervento. Del resto, i vigili del fuoco di Inveruno sono una realtà storica – si hanno tracce della loro presenza fin dal 1861 – che opera su un territorio vasto e sono di prima chiamata su 13 Comuni, tra i quali c’è anche Busto Garolfo. Solamente l’anno scorso, i pompieri inverunesi sono stati chiamati a fare 750 interventi dei quali 385 per incendio e oltre 220 per soccorso, salvaguardia e protezione della vita umana. «È un impegno che richiede mezzi e capacità», premette Simone Mainini presidente dell’associazione Amici dei Pompieri. «La nostra associazione è nata 20 anni fa per aiutare il distaccamento di Inveruno, intervenendo là dove i fondi pubblici non arrivavano. Abbiamo legato la festa di quest’anno all’ammodernamento dell’autobotte e il coinvolgimento della Bcc ci permette di porre una prima pietra per la realizzazione del progetto». E la festa vuole essere un’iniziativa di socialità, ma anche l’occasione per sostenere concretamente l’attività dei vigili del fuoco volontari di Inveruno. Come ogni anno, la manifestazione si struttura su quattro giorni, da giovedì 3 a domenica 6 luglio, proponendo un servizio ristorante e serate in musica. Il programma prevede domani giovedì 3 luglio alle 21.30 l’esibizione dei “Fuori di Banda”. Venerdì 4 luglio alle 20.30 oltre al menù tradizionale la cucina propone anche paella e sangria; alle 21.30 la “Diamante Sugar Band”. Sabato 5 luglio alle 21.30 c’è concerto dei “The Air - rock explosion anni ‘80”, mentre nella mattina di domenica 6 luglio per tutti i bambini viene allestita la città del piccolo pompiere con apertura del ristorante alle 12.30. La sera, alle 20.30, uno spettacolo di danza del ventre e alle 21.30 ballo liscio con Gianni Leoni. Tutte le sere è previsto uno spazio dedicato ai bambini nell’area feste.