TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
08/02/2016
Donne In Canto, parte il festival di musica e parole al femminile
La nostra Bcc ancora al fianco della rassegna che si aprirà il 20 febbraio a Parabiago con Paola Gassman

Dodici Comuni coinvolti in 24 spettacoli. Continua a crescere “Donne In•canto”, il festival di musica e parole al femminile diretto da Giorgio Almasio e realizzato con il coordinamento del Comune di Parabiago. E la nostra Bcc c’è. «Confermando un impegno a «sostenere iniziative di qualità capaci di fare crescere il nostro territorio, abbiamo voluto restare la fianco del festival perché crediamo nella culturale. È questo il nostro modo di fare banca; un modo che ci differenzia e che ci permette di avere un canale di dialogo privilegiato con il territorio», ha detto Vittorio Pinciroli, componente del CdA della nostra banca, alla conferenza stampa di presentazione della rassegna che si è svolta a Parabiago lunedì 8 febbraio alla presenza dei sindaci e degli assessori che hanno aderito al progetto. Giunto alla sua ottava edizione, “Donne In•canto” continua ad allargare i propri confini. «L’8 è un numero importante», ha ricordato il direttore artistico del festival Almasio. «È fra i simboli più antichi della storia: indica equilibrio cosmico nella cultura buddista, è il numero degli immortali della mitologia cinese e nella simbologia cristiana l’ottavo giorno è quello della trasfigurazione. Inoltre, rotato di 90 gradi, l’otto diventa quindi il simbolo dell’infinito. Quali migliori auspici per un’edizione che consolida un progetto di territorio importante e che, ormai, possiamo dire radicato nell’Altomilanese? Questa ottava sarà una ottava grande edizione che vedrà madrina Paola Gassman - alla figlia di Vittorio Gassman è affidata l’apertura del festival - e sarà dedicata a due importanti figure femminili: la cantante Gabriella Ferri e l’attrice Laura Betti».
Ben 24 gli eventi in calendario che arriveranno a toccare tra il 20 febbraio e il 31 maggio i 12 Comuni che hanno aderito al progetto: Parabiago, capofila dell’iniziativa, Busto Garolfo, Legnano, San Vittore Olona, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese, Rescaldina, Canegrate, Nerviano, Pogliano, Rho e Casorezzo.
Il festival si apre proprio a Parabiago sabato 20 febbraio: alle 17.30 in Villa Corvini ci sarà l’incontro con la madrina Paola Gassman, mentre alle 21 al Centro Giovanile Don Bosco a Ravello di Parabiago lo spettacolo “La vita non è un film di Doris Day” con la stessa Gassman, Lydia Biondi e Mirella Mazzeranghi e prosegue proponendo serate di musica e teatro con anche due proiezioni: “La passione di Laura” (17 maggio) docu-film di Paolo Petrucci e “Teorema” di Pier Paolo Pasolini (24 maggio).
L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito con prenotazione obbligatoria. Per le prenotazioni ed il programma completo consultare: www.donneincanto.org.

donne in canto 2016