TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
13/05/2016
“400.000 Tetti Fotovoltaici”, per i pannelli solari c’è un gruppo di acquisto
La nostra Bcc fa rete con Elemc Solar e Naturcoop per incentivare la diffusione dell’energia rinnovabile

Torna l’iniziativa “400.000 Tetti Fotovoltaici” promossa da Elmec Solar e dalla community del Green Team in collaborazione con la nostra Bcc e Naturcoop per la formazione di un Gruppo di Acquisto Privato tra i cittadini del Varesotto e della bassa Comasca finalizzato all’acquisizione di impianti fotovoltaici ad un costo minore. La campagna iscrizioni, che è partita il 10 maggio e durerà fino al 30 giugno, prevede anche un open-day conoscitivo l’8 giugno presso la sede Elmec di Brunello (Va). Alla base dell’iniziativa c’è la filosofia del GAP; ovvero un acquisto condiviso e consapevole per arrivare all’abbassamento dei costi dei pannelli fotovoltaici acquistati ‘in gruppo’ e della relativa installazione.
«Dopo l’esperienza positiva dell’anno scorso, abbiamo confermato il nostro impegno in un progetto nel quale crediamo con forza», ha detto Massimo Tufano, responsabile dell’Area mercato della nostra Bcc nella conferenza stampa di presentazione che si è svolta nella sede Elmec il 10 maggio scorso. «Se puntare su fonti energetiche rinnovabili e su interventi attenti all’ambiente è da anni una costante nelle proposte alla clientela, la promozione di un’iniziativa basata sul coinvolgimento di soggetti locali e la creazione di gruppo di acquisto incontrano in pieno la nostra filosofia nel fare rete». Per il terzo anno consecutivo Elmec Solar ripropone la formula del GAP. «Questa iniziativa ha sempre come obiettivo principale quello di diffondere la tecnologia fotovoltaica rendendo ancora più green e virtuoso il nostro territorio», ha sottolineato Andrea Grimaldi - Sales Account di Elmec Solar. Le esperienze precedenti sono state positive. «Solamente l’anno scorso abbiamo fatto 105 sopralluoghi per verificare la fattibilità dell’impianto riscontrando alla fine 43 adesioni. Gli impianti attivati hanno avuto una potenza media di 3,5 kW per un investimento medio di circa 7.500 euro, importo detraibile al 50%».
Significative le novità di quest’anno. La prima segue l’evoluzione del settore fotovoltaico, che consente l’utilizzo di sistemi di accumulo per la gestione ottimale dell’energia prodotta dai pannelli. La proposta di Elmec Solar comprende infatti, oltre a moduli fotovoltaici di alta qualità, anche un inverter predisposto per l’eventuale aggiunta di un sistema storage. Inoltre, saranno riservate ai partecipanti agevolazioni speciali proprio sui sistemi di accumulo dei brand Tesla Powerwall e SonnenBatterie. La seconda novità riguarda invece un progetto parallelo proposto da Naturcoop, che nel 2016 ha attivato una collaborazione con l’associazione Onlus “In&Out of the Ghetto” per un’azione di sostegno alla popolazione del compound di Bauleni, alla periferia di Lusaka, in Zambia. «L’esperienza passata ha dato risultati molto positivi, grazie all’innovativa collaborazione tra il mondo aziendale e il mondo cooperativo. Una sinergia che coinvolgendo il territorio può far bene al territorio stesso in molti modi. Grazie al Gruppo, l’anno scorso abbiamo installato l’impianto della nuova sede e, come l’anno scorso, Naturcoop metterà a disposizione delle sue professionalità interne per facilitare i partecipanti al Gruppo», ha detto Paolo Cova, vicepresidente di Naturcoop. «Oggi ci rimettiamo in gioco collegando all’iniziativa il progetto “Metti energia nello sviluppo internazionale!”, a favore di In&Out of the Ghetto (www.inandoutoftheghetto.org/italia), una piccola organizzazione non governativa e non-profit zambiana». Il progetto, come ha illustrato Mirko Dotta, socio Naturcoop, prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico così da dare energia elettrica alla struttura che opera nel ghetto. Come Elmec Solar e la nostra Bcc, anche gli interessati al gruppo di acquisto potranno scegliere sostenere questo progetto sociale.

Per partecipare al GAP le richieste di preventivo possono essere inviate tramite il sito internet www.elmecsolar.com . Sarà fornito un preventivo iniziale e, se alla scadenza del 30 giugno verrà raggiunto un numero sufficiente di richieste per una revisione dell’offerta, verrà presentato il preventivo aggiornato.

 

Nella foto da sinistra:

Andrea Grimaldi - Sales Account Elmec Solar,
Massimo Tufano – responsabile Area Mercato Bcc,
Paolo Cova - vice presidente Naturcoop e
Mirko Dotta - socio volontario di Naturcoop