TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
10/09/2019
Busto Garolfo festeggia il gemellaggio con Senise

È un’amicizia che dura da ben 42 anni quella che unisce Busto Garolfo a Senise e che è stata celebrata nella tre giorni di festa organizzata dal Gruppo San Rocco per il Gemellaggio. Una ricorrenza che ha visto nuovamente la nostra Bcc in campo per «sostenere un’iniziativa importante e significativa per la nostra comunità di origine», ha ricordato il presidente della nostra banca intervenendo insieme con i consiglieri Danila Battaglia, Rinaldo Borsa e Vittorio Pinciroli e con il presidente del collegio sindacale della nostra Bcc Gian Franco Sommaruga. «Vediamo due paesi, due comunità che, seppur separate da oltre 900 km, continuano ad essere vicine attraverso le persone, attraverso momenti di festa e di socialità. La festa del gemellaggio è quindi un momento particolare dove poter rimarcare la nostra unicità di Credito Cooperativo: banca di comunità vicina al territorio».

Le celebrazioni del gemellaggio si sono aperte venerdì 6 settembre con la prima edizione della corsa del gemellaggio (7 km per le vie di Busto Garolfo) ed sono proseguite nella serata di sabato 7 per chiudersi domenica 8 settembre. Il momento clou è stato nella mattinata di domenica con la celebrazione della messa solenne in onore di San Rocco e il pranzo sociale al parco comunale “Falcone e Borsellino” preceduto da un breve momento formale. «Il gemellaggio è unione; unione di due comunità, Busto Garolfo e Senise, che vogliono bene al loro territorio», ha ricordato il presidente del Gruppo San Rocco, Prospero Roseti nel suo intervento. «È quindi  motivo di orgoglio avere al nostro fianco, negli eventi che da alcuni decenni si susseguono, la nostra banca. Con ogni probabilità siamo una realtà che incarna quell’Aiutiamoci a crescere che la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate ha fatto suo. Condividiamo la volontà di fare rete, di porre la relazione al centro di ogni rapporto, di lavorare affinché la nostra comunità possa crescere». Alla cerimonia hanno partecipato anche il sindaco Susanna Biondi e i rappresentanti delle sezioni Avis di Legnano e di Senise, con i rispettivi presidenti Pierangelo Colavito e Lucia Polito. E la donazione di sangue è diventata un motivo di amicizia in più: partendo proprio dal gemellaggio di Busto Garolfo, le due sezioni Avis hanno siglato l’anno scorso un patto di gemellaggio per rafforzare  il messaggio di Avis e il valore del dono.

gemellaggio 2019

gemellaggio 2019