TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
10/12/2006
Castano, inaugurazione dal sapore natalizio

L'appuntamento ufficiale con il taglio del nastro per l'apertura a Castano Primo (Milano) è fissato per domenica 17 dicembre, alle 11,30, nella piazza centrale di Castano, da dove ci si affaccia sulle vetrine dello stabile dell'Opera Pia Colleoni, in corso Roma: qui, infatti, in quello che il sindaco di Castano, Dario Calloni, ha definito «uno degli edifici più belli della nostra città», ha trovato casa la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate.
Sabato 16 e domenica 17, piazza Mazzini si trasformerà, vestendosi di nordico, per ospitare un classico mercatino di Natale. Saranno una decina le casette di legno strabordanti di leccornie, addobbi natalizi, presepi, luci, candele e, naturalmente, calendari dell'Avvento. Nell'angolo meridionale della piazza, proprio a ridosso della nostra nuova filiale, nascerà anche un piccolo Rovaniemi, il borgo finlandese dove c'è la capanna dell'unico, vero Santa Claus. Babbo Natale, infatti, con sacchi strabordanti di giocattoli, aspetterà i bambini, il sabato e la domenica, davanti alla sua casetta, nell'atmosfera di un focolare, per regalare loro un dono con una settimana di anticipo rispetto alla Santa Notte e per scattare una suggestiva foto a ricordo dell'incontro. Con Babbo Natale ci saranno i folletti che, come ci racconta la leggenda, faranno la spola tra la fucina dei giocattoli e la magica capanna. A riscaldare l'atmosfera, un sottofondo musicale di canti di Natale e tazze fumanti di vin brulè, preparato e servito dai volontari dell'Aido di Castano Primo. L'inaugurazione ufficiale si terrà la domenica mattina alle 11,30, dopo la messa in ricordo dei Soci defunti.