TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
13/12/2012
«Una Bcc che guarda al domani»

Si è svolto mercoledì 12 dicembre il tradizionale appuntamento natalizio per i dipendenti della nostra Bcc. Non solamente il momento per lo scambio di auguri, ma anche l'occasione per fare il punto della situazione e «guardare al futuro», come ha detto il presidente della nostra banca, Roberto Scazzosi. In un momento di difficoltà economica la Bcc non ha rinunciato e «non vuole rinunciare al proprio ruolo», ha proseguito Scazzosi. «Continuiamo ad essere vicini ai nostri soci e ai nostri clienti; continuano ad essere vicini all'economia reale con un'apertura al credito più alta rispetto al resto del sistema bancario; continuiamo ad essere vicini al territorio svolgendo il nostro ruolo di sostegno alle realtà capaci di dare valore aggiunto al territorio stesso: nonostante i dati i bilancio dell'anno scorso, importanti quote sono state ristornate nel 2012 in azioni di sostegno, solidarietà e beneficienza». La risposta della nostra banca è quindi stata una sola: guardare al futuro. «La nostra Bcc si caratterizza per avere solide basi, date dal patrimonio, e da una buona redditività. Il cambio di mentalità che abbiamo avviato da qualche tempo, e abbiamo ribadito anche l'anno scorso proprio in un'occasione come questa, è un passaggio necessario per continuare a guardare in avanti», ha aggiunto il direttore generale della nostra Bcc, Luca Barni. Con uno sguardo proiettato al domani, a tutti i dipendenti il consiglio di amministrazione ha rivolto gli auguri per un buon Natale e un felice nuovo anno.