TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
20/12/2011
Più di mille persone per Dee Dee Bridgewater

Mille persone nella basilica di San Giovanni più alcune centinaia tra il santuario di San Maria e la chiesta di San Michele, dove erano stati predisposti dei maxischermi, lunedì 19 dicembre hanno assistito al concerto di Dee Dee Bridgewater a Busto Arsizio. Un appuntamento tradizionale organizzato dall'amministrazione comunale con il sostegno -quale unico partner- della nostra Bcc che ha rispettato le attese riscuotendo un enorme successo. «Un ringraziamento particolare va allo sponsor di questa importante iniziativa: la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate», ha detto l'assessore alla Cultura di Busto Arsizio, Mario Crespi, introducendo il concerto in San Giovanni. «Di questi tempi percorrere la strada della collaborazione economica è un segnale positivo e di coraggio». Anche il sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli ha ringraziato la nostra banca per il prezioso supporto chiudendo la serata e augurando a tutti i presenti un «buon Natale». La scelta della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate di confermare il supporto al concerto di Natale di Busto Arsizio è una dimostrazione concreta di «come il Credito Cooperativo è vicino al territorio», ricorda il presidente della nostra Bcc, Roberto Scazzosi, intervenuto al concerto con i consiglieri di amministrazione Cecilia Cardani e Francesco Gatti e il presidente del collegio sindacale Gian Franco Sommaruga. «La nostra presenza ad un evento importante come il concerto di Natale di Busto Arsizio ci permette di ribadire i valori caratteristici del nostro essere banca: siamo vicini al territorio in cui operiamo con uno spirito che non solamente ci porta fare le operazioni tradizionali di un istituto di credito, quindi sostegno alle imprese e alle famiglie, ma anche siamo attori in quella che è la crescita stessa, economica e culturale, del territorio».
Il concerto di quest'anno ha avuto una protagonista d'eccezione: Dee Dee Bridgewater è infatti una delle più importanti voci jazz del panorama internazionale. Vincitrice di tre Grammy Awards nel corso della sua lunga carriera, ha presentato il proprio personale tributo a Billie Holiday, partendo così da quella che è stata anche una delle prime esperienze professionali della stessa Dee Dee con il musical "Lady Day". La cantante di Memphis, accompagnata da musicisti di assoluto livello come Edsel Gomez (pianoforte), Kenneth Davis (contrabbasso), Craig Handy (sassofoni) e Kenny Phelps (batteria), ha proposto successi quali Lady Sings The Blues, Fine And Mellow, God Bless The Child, Foggy Day, Lover Man e Strange Fruit, facendo un piccolo omaggio anche a Coltrane con My Favorite Things e chiudendo con una toccante All Of Me, sempre di Billie Holiday. Il numeroso pubblico ha seguito con grande attenzione tutto il concerto e chi non poteva arrivare con lo sguardo fino all'altare della basilica bustocca ha visto le immagini proiettate sui maxischermi al plasma disposti in chiesa. Al termine dell'esecuzione, in piazza San Giovanni la nostra Bcc ha offerto una ristoratrice bevanda calda -cioccolata e vin brulè- accompagnata da una fetta di pandoro o panettone e i tradizionali biscotti speziati di Natale.