TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
08/02/2011
Al Carnevale di Venezia

Appuntamento immancabile, appuntamento che quest'anno torna "a tema". Per il Carnevale, l'associazione Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate propone una meta d'obbligo: Venezia. Il capoluogo veneto torna a colorarsi con le tradizionali maschere in una festa che ruota attorno all'Ottocento. Il Carnevale di Venezia 2011 vuole infatti rendere omaggio all'Unità d'Italia e alle donne con il tema "Ottocento: da Senso a Sissi. La città delle donne". Combattuto tra suggestioni romantiche e fermenti risorgimentali, elegante in redingote e cilindro o in bustino e crinoline, è in programma dal 26 febbraio all'8 marzo, con un'anticipazione il 19 e 20 febbraio.
Nel centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia, Venezia insegue la sua seducente femminilità nei richiami alle grandi eroine post-ottocentesche cui è dedicato il Carnevale, sdrammatizza in chiave popolare e giocosa gli scontri tra gli ufficiali austriaci e gli italianissimi dei Comitati per l'Unità al Regno d'Italia, si sposa di nuovo con i Veneziani, nei teatri e nei musei cittadini, in un tete-a-tete fatto di concerti, spettacoli teatrali, rappresentazioni storiche, gran balli e proiezioni cinematografiche.
Il Ccr per la sua uscita ha scelto la data di apertura ufficiale della festa: sabato 26 febbraio. Una giornata intensa dove Venezia offre la tradizionale "Festa delle Marie" e uno spettacolo teatrale itinerante. La prima è una festa che ricorda l'omaggio che il Doge portava annualmente a dodici bellissime e umili fanciulle veneziane, dotandole munificamente per il matrimonio con i gioielli dogali. È un momento unico per ammirare i costumi della tradizione veneziana che proprio sabato 26 febbraio prevede il corteo delle dodici ragazze veneziane accompagnato dai gruppi storici in costume del Comitato Europeo Rievocazioni Storiche e dalle associazioni per il Carnevale (dalle 14 da San Pietro in Castello). Ai "Segreti di Venezia" è invece ispirato lo spettacolo teatrale itinerante che vedrà un attore in costume accompagnare gli spettatori tra le calli. Messo in scena dagli attori della Compagnia teatrale veneziana Pantakin, guiderà nei meandri di mistero che bagnano la laguna, drammatizzando le storie della tradizione elaborate dallo scrittore Alberto Toso Fei.

Programma:
ore 6.30: partenza dalla sede BCC di Buguggiate
ore 7.00: partenza dalla sede BCC di Busto Garolfo
Rientro previsto in tarda serata

La quota di iscrizione comprende esclusivamente il passaggio in autobus andata e ritorno
Soci CCR e aggregati: 25 euro
Soci e clienti BCC: 30 euro

Iscrizioni entro il 19 febbraio 2011 compilando l'apposito modulo.

Per informazioni, prenotazioni e conferme, è possibile rivolgersi ogni giovedì dalle 21 alle 22 alla sede del CCR in via Busto Arsizio 23, Sala Don Besana, a Busto Garolfo (tel/fax 0331 560211 - email: ccrbustobuguggiate@alice.it).