TAB SOCI LATERALE
Facebook
Twitter
Youtube
Newsletter
Linkiesta
Area Riservata
 
titolo

News

 
News
07/10/2019
CardaCrucca, un altro record a Tornavento

Oltre 1.300 partecipanti alla corsa promossa dalla Cardatletica con la nostra Bcc

Continua a crescere la CardaCrucca. Un pezzettino alla volta, la manifestazione podistica organizzata dalla Cardatletica ASD a Tornavento di Lonate Pozzolo continua ad aumentare il numero dei partecipanti entrando a pieno diritto nel calendario degli appuntamenti di inizio autunno per gli appassionati della corsa. Al fianco della CardaCrucca, anche quest’anno, si è schierata la nostra Bcc con un sostegno convinto, motivato dai tre elementi che rendono unica questa prova: la valorizzazione del territorio, il tracciato infatti attraversa le vecchie piste di atterraggio tedesche della seconda guerra mondiale e il Parco del Ticino; l’aspetto culturale con volontà di far conoscere il museo a cielo aperto di via Gaggio e, ovviamente, il tema sportivo, impreziosito quest’anno dalla gara competitiva. «È per noi motivo di orgoglio essere qui, al fianco di una manifestazione podistica importante», ha sottolineato il consigliere della nostra Bcc, Vittorio Pinciroli intervenuto a Tornavento. «La nostra Bcc vuole valorizzare le iniziative di pregio e lo sport è un’occasione unica per la crescita di questo territorio».

Oltre 1.300 si sono presentato domenica 6 ottobre a Tornavento. Molti bambini – per loro le due prove sulla distanza di 200 e 1.980 metri -, e moltissimi adulti che si sono misurati sui due percorsi da 7,7 e da 15,3 km. A vincere la prova competitiva è stato Michele Belluschi che ha battuto, nell’ordine, Andrea Secchiero e Matteo Borgnolo. La classifica femminile è stata capeggiata da Melissa Ragonesi su Rosanna Urso e Nicole Caironi. Il traguardo volante dedicato al grande Patrizio Bogni, prematuramente scomparso,  è stato conquistato da Melissa Ragonesi e Giulio Palummieri. Nella prova corta, successi di Luca Mazzoni e Nicole Ramundo.

cardacrucca foto