TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
30/06/2014
Una casa per Naturcoop, il territorio fa rete attorno alla cooperativa sociale
Presentato il progetto della nuova sede. Anche la nostra Bcc tra i partner in sostegno della coop che opera con persone svantaggiate

NaturcoopUn sogno realizzato da tante mani. È stato presentato venerdì 27 giugno il progetto della nuova sede della cooperativa sociale Naturcoop di Somma Lombardo che sorgerà in via Novara. Un progetto attorno al quale si sono stretti l’amministrazione comunale sommese, la nostra Bcc, Confcooperative Varese e Consorzio SIS - Sistema Imprese Sociali di Milano. Come anche testimoniato dalle presenze alla conferenza stampa: il sindaco e il vicesindaco di Somma Guido Colombo e Claudia Colombo, Lorenzo Pezzuto vice responsabile dell’area Mercato della Bcc, il responsabile della filiale di Somma Lombardo Maurizio Fortina, il presidente di SIS Claudio Bossi e il presidente di Naturcoop Federico Aliprandi. Inoltre il presidente di Confcooperative Varese Massimo Galli ha fatto pervenire un messaggio.
«La nuova “casa” di Naturcoop rappresenta un’occasione molto importante per il nostro territorio: in un momento di generale difficoltà economica, la cooperativa ha trovato la forza di investire sul futuro, partendo da un rapporto molto stretto con la cittadinanza e le sue istituzioni», ha detto il sindaco di Somma. «Ormai da anni collaboriamo con Naturcoop, attraverso convenzioni e appalti per la fornitura di servizi, che a loro volta garantiscono l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate in carico ai nostri referenti sociali: un sistema virtuoso che crea occupazione per i più deboli».
Del resto, la cooperativa si propone di “offrire una risposta ai bisogni del territorio trasformando le situazioni di disagio in opportunità”. «Un claim che richiama quello della nostra banca», ha detto Pezzuto. «Il nostro “aiutiamoci a crescere” significa proprio questo:dare delle risposte ai bisogni affinché tutti possiamo concorrere a creare delle opportunità. La Bcc in quanto cooperativa è sensibile alle richieste che arrivano dal mondo della cooperazione ed è sensibile al territorio. Insieme abbiamo studiato delle soluzioni per andare incontro alle esigenze di Naturcoop». Paolo Cova, componente del CdA della cooperativa e membro della direzione di Naturcoop, ha infatti ricordato la mano tesa ricevuta dalla nostra Bcc anche quando la cooperativa ha deciso di aumentare i soci e il proprio capitale sociale. «Abbiamo trovato una banca attenta; una banca che va oltre lo steccato per rispondere alle esigenze».
Oggi Naturcoop è organizzata nei settori Manutenzione del verde, Igiene e disinfestazione e Zapygraf stampa digitale. In quasi 30 anni di attività ha assunto più di 400 persone svantaggiate e solo nel 2013 ha fatto 19 inserimenti lavorativi. «La “casa” di Naturcoop sarà una casa per tutti, per i soci, per i sostenitori e per l’intera collettività; sarà un punto d’incontro in cui i cittadini possano riconoscersi; sarà un’occasione di crescita occupazionale per le persone in difficoltà e per il territorio», ha continuato Cova. Nell’edificio centrale, che ospiterà gli uffici e i locali di ristoro, troveranno spazio uno sportello di assistenza psicologica per adulti e famiglie; un servizio di consulenza finanziaria gestito in collaborazione con la nostra Bcc; un GAS (Gruppo di Acquisto Solidale) per la fornitura di prodotti ortofrutticoli a chilometro zero; un punto di ritrovo per gruppi in cammino e per la riabilitazione motoria con fisioterapista; un ambiente per attività di svago, per serate a tema e corsi. La nuova sede che dovrebbe essere pronta per la prossima primavera sarà costituita da un fabbricato principale a un piano e da tre pensiline adibite al ricovero dei mezzi e delle attrezzature, si estenderà su una superficie totale di 1.029 metri quadrati.
Ma per realizzare l’opera, Naturcoop si rivolge anche ai singoli soggetti, imprese o cittadini privati, che, con un’offerta anche ridotta (a partire da 10 euro), possono acquistare i “mattoni” necessari alla costruzione della nuova “casa”. Info sul sito www.lacasa.naturcoop.it.