TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
08/09/2014
Busto Garolfo-Senise: il gemellaggio guarda a Milano Expo

discorso gemellaggio scazzosiVuole affrontare la sfida di Expo il gemellaggio che unisce Busto Garolfo a Senise (Pz). In occasione della festa di San Rocco, che ha celebrato i 37 anni di amicizia tra le due cittadine, è stato lanciato un messaggio chiaro: «Milano Expo rappresenta un’occasione importante per tutti noi. Vogliamo rivolgere un invito alle istituzioni amministrative e alle associazioni di volontariato che operano nel nostro territorio, partendo dalla nostra Pro Loco, affinché creino momenti di partecipazione per promuovere e valorizzare quanto di meglio il nostro territorio offre», ha detto il presidente del Gruppo San Rocco, Prospero Roseti aprendo le cerimonie di domenica 7 settembre al parco comunale di Busto Garolfo. Un appello che ha trovato la disponibilità di istituzioni ed associazioni nell’ottica di rafforzare il legame tra Senise e Busto Garolfo, ovvero tra la Basilicata e l’Alto Milanese.
Alla festa, organizzata dal Gruppo San Rocco con il patrocinio del Comune e il supporto della nostra Bcc, sono intervenuti anche i rappresentanti della nostra banca. Al presidente Roberto Scazzosi, accompagnato dal consigliere Vittorio Pinciroli e dal presidente del collegio sindacale della banca Gianfranco Sommaruga, sono stati rivolti i più sentiti ringraziamenti per la condivisione degli obiettivi e dei valori che il gemellaggio si prefigge. «Festeggiare il gemellaggio tra Busto Garolfo e Senise è ricordare la storia di questi due paesi», ha commentato Scazzosi. «La nostra Bcc è cresciuta trasmettendo i valori del mutualismo e della solidarietà. Anche il nostro ultimo claim “Aiutiamoci a crescere” va nella direzione di creare sinergie, rapporti e occasioni di interscambio per poter guardare al futuro con maggiore serenità». Dal sindaco di Busto Garolfo Susanna Biondi è arrivata la disponibilità a proseguire sulla strada della collaborazione nel diffondere i valori del gemellaggio anche - come ha annunciato l’assessore ai Servizi sociali Stefano Carnevali - attraverso specifici progetti che interesseranno le scuole.
La festa, che si è aperta nella serata di venerdì 5 settembre, ha dedicato anche un momento particolare alla solidarietà e alla condivisione: al pranzo di sabato 6 settembre è stata invitata l’associazione Genitori per la promozione umana GPU che si occupa dell’assistenza ai ragazzi con disabilità. Il gemellaggio dà appuntamento all’anno prossimo nella certezza che altre iniziative saranno organizzate prima delle celebrazioni per il 38esimo anno di amicizia con Senise.