TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
07/10/2015
«Chiudo l’attività agonistica, ma non smetto di correre»

Il 3 ottobre la festa in onore del campione italiano di maratona Danilo Goffi. La nostra Bcc in campo con molte stelle dell’atletica azzurra

È stata una grande festa la CORRIconDANILO. La corsa che è stata organizzata sabato 3 ottobre a Nerviano per accompagnare Danilo Goffi nel suo addio all’attività agonistica si è trasformata in un grande omaggio allo sport e all’atleta. Al fianco del campione italiano di maratona 2014 sono arrivati ben undici atleti azzurri da Stefano Baldini (oro ad Atene nella maratona) a Massimo Vincenzo Modica, Giovanni Ruggiero con Deborah Toniolo, Stefano Scaini, Giacomo Leone, Denis Curzi, Maurizio Leone, Ottavio Andriani, Gianni Crepaldi e Umberto Pusterla: il gotha dell’atletica azzurra di ieri e di oggi. Con loro anche la nostra Bcc è scesa in campo per dimostrare il proprio legame con il territorio e con lo sport. «Danilo nella sua carriera ci ha insegnato che con la passione e la tenacia i risultati arrivano», ha detto il presidente della nostra banca Roberto Scazzosi presente alla manifestazione insieme con il consigliere Rinaldo Borsa. «Abbiamo apprezzato la sua scelta di chiudere l’attività agonista nella città dove ha iniziato, dimostrando così un profondo legame con le proprie radici e con il proprio territorio. Sono questi i valori sui quali si basa il Credito Cooperativo».
La manifestazione nervianese si è aperta nel primo pomeriggio con due giri di pista dedicati ai più piccoli: 800 metri fianco a fianco con i top runner presenti. Alle 17 il via alla CORRIconDANILO: 8 km per le strade di Nerviano, andando a toccare i luoghi dove Danilo Goffi è cresciuto. A tagliare il traguardo per primi sono stati Fabio Pirillo (G. Alpinistico Vertovese) che ha chiuso davanti ad Andrea Biotti (CUS Insubria) e a Luca Scapecchi (OSA Saronno); tra le donne si è imposta Sabina Cangiamila (Azzurra Garbagnate Milanese) su Lorena Lago (Road Runners Club Milano) e su Paola Gobbo (Betti’s Grup Run). Quindi le premiazioni con Scazzosi e il sindaco di Nerviano Enrico Cozzi.
«Non posso che ringraziare la Bcc per il sostegno che ha voluto dare a questa manifestazione dimostrando così lo spirito di vicinanza al territorio che la contraddistingue», ha commentato Goffi al termine della manifestazione. Anche se ha chiuso l’attività agonistica, il maratoneta non appenderà le scarpe al chiodo: parteciperà alla prossima Maratona di New York come pacer per Almostthere.

danilo goffi