TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
17/06/2010
A Cassano Magnago l'impegno solidale delle mtb

Una gara particolare quella che si è disputata domenica 13 giugno a Cassano Magnago (Va). Nella la diciassettesima tappa del Master Sport & Sports di mountain bike, valida anche come Trofeo della nostra Bcc, il ricordo di Orfeo Pivotto e la solidarietà hanno amplificato la consueta proposta sportiva, allargando i confini "soprattutto del cuore", come ricorda Carmine Catizzone, tra gli organizzatori del Master Sport & Sports. "Ricordiamo doverosamente un uomo che ha lasciato un vuoto incolmabile nella nostra anima: Orfeo Pivotto, colui che ha fatto innamorare me e la sua famiglia della bicicletta e scoprire un mondo fantastico come quello che gira a pedali e va dritto al cuore di chi vuole e sa cogliere il significato profondo dello sport". Alla gara sono intervenuti anche la moglie Lina Pivotto con i figli Gianluca e Claudio, e il fratello di Orfeo, Alain. Sul piano sportivo, la prova di Cassano Magnago ha dato molte conferme ma anche qualche novità. Tra i Veterani, Domenico Agostinone ha vinto la gara su Roby Slanzi, Stefano Cavallin e Flavio Fumagalli. I Senior hanno dato vita ad una prova di grande livello, "lo sport a certi livelli non lascia spazio alle improvvisazioni e le vittorie sono frutto, oltre che del talento, di un duro lavoro", commenta Catizzone. Alex Piermanteri ha superato Marco Colombo con Luca Giani al terzo posto. Giorgio Rusca, si è imposto tra gli Junior su Alex Maiuolo, mentre Marco Moroni ha colto il terzo posto ai danni di Andrea Cotella. Sorprendente la prova del Cadetto federale Federico Bianco vincitore davanti a Mamo Pagani. Attilio Bedogni, leader dei Gentleman, si è confermato forte e vincente. Solo secondo infatti il favorito della vigilia, Licio Gelli, mentre terzo Alessio Fangazio. Nei Debuttanti il primo a tagliare il traguardo è stato Lorenzo Bramati davanti a Giacomo Cavalieri e Guido Gambacorta. Nei Primavera ancora una conferma da Davide Pinato, primo su Francy Barbotti con Fabio Bianchi. Tra le donne hanno vinto Tatiana Bianchi, Stefania Zanasca e Monica Grendene nelle diverse categorie femminili. Ambrogio Temporiti tra i Super "B" è salito sul gradino più alto del podio con Paolo Pisoni (secondo) e Gianfranco Cerutti (Terzo). Lucio Pirozzini, Super "A", ha trionfato ancora con un'azione bella mettendo in fila sia Danilo Magosso che Giuseppe Basso. La prova di Cassano Magnago non è finita però: grazie ai fondi raccolti, il 3 luglio due pullman con i ragazzi con disabilità raggiungeranno Macugnaga per una giornata di divertimento.