TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
17/05/2009
L’assemblea dei soci promuove a pieni voti la squadra degli amministratori uscenti

La squadra degli amministratori uscenti, guidata dal presidente Lidio Clementi, è stata interamente rieletta alla guida della nostra Bcc per il prossimo triennio. Sono stati 1.162 i soci che hanno preso parte all'assemblea che si è tenuta oggi, domenica 17 maggio, a Malpensa Fiere e che, dopo aver approvato il bilancio e gli altri punti all'ordine del giorno, hanno eletto i 13 consiglieri di amministrazione per il triennio 2009-2012.
Questa la composizione del nuovo consiglio di amministrazione (tra parentesi i voti di preferenza) che, nei prossimi giorni, si riunirà per eleggere il presidente, i due vice presidenti e i componenti del comitato esecutivo.
Per l'area di Busto Garolfo, sono stati eletti: Roberto Scazzosi (567), Lidio Clementi (551), Giuseppe Barni (536), Danila Angela Battaglia (478), Alberto Morandi (471), Giuliano Banfi (465), Vittorio Pinciroli (422) e Rinaldo Borsa (412). Gli altri candidati dell'area, non eletti, sono: Francesco Gornati (292), Ernesto Carlo Maria Rimoldi (277), Umberto Rondanini (253) e Angelo Gaio (229).
Per l'area della provincia di Milano è stato eletto Mauro Colombo (578). L'altro candidato era Fabrizio Ceriotti (296), non eletto.
Per l'area di Buguggiate, elezione scontata per i tre candidati presenti: Ignazio Parrinello (565), Mario Pozzi (560) e Enzo Papa (493).
Per l'area della provincia di Varese è stato eletto Andrea Rinaldi (555). L'altro candidato era Selvio Carrara (270), non eletto.
In attesa dell'elezione del nuovo presidente, il commento al voto dei soci viene da Luca Barni, il nostro direttore generale: "L'assemblea dei soci ha giustamente scelto la continuità, dal momento che la linea impostata in questi anni dal consiglio di amministrazione ha permesso alla nostra banca di crescere, evolversi e diventare la bella realtà che oggi tutti conoscono e apprezzano -ha detto il direttore generale-. Tutti gli amministratori uscenti sono stati riconfermati e questo, oltre ad essere un segnale di stabilità, è un chiaro messaggio dei soci circa lo sviluppo futuro della nostra banca, che deve continuare la sua espansione sul territorio dell'Altomilanese e del Varesotto. E anche al posto lasciato vacante dall'unico consigliere uscente che non si è ricandidato, i soci hanno eletto la persona proposta dagli amministratori uscenti: si tratta di Danila Battaglia, unica donna del nuovo consiglio di amministrazione. A lei, e a tutti i consiglieri rieletti, le mie congratulazioni e la certezza che, insieme, proseguiremo nell'ottimo lavoro impostato negli ultimi anni".