TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
15/04/2009
Castano Primo, sul sagrato della chiesa va in scena la Passione

Un viaggio nella fede e nella storia. La Passione di Cristo, che viene proposta sabato 18 aprile a Castano Primo dagli attori del Teatro Sociale diretti da Delia Cajelli, è uno spettacolo che non solamente ripercorre la via della croce di Gesù di Nazareth, ma raccoglie i diversi modi in cui la passione stessa è stata rappresentata in due millenni di storia. Lo spettacolo, che si terrà sul sagrato della chiesa prepositurale di San Zenone (in piazza Mazzini) rientra nel più ampio programma di iniziative in preparazione della settimana del Santo Crocifisso, ricorrenza che la comunità parrocchiale di Castano Primo celebra ogni 25 anni. La nostra Bcc ha voluto essere vicina a questo importante momento che l'intera zona del Castanese si appresta a vivere a maggio sostenendo e promuovendo le iniziative in calendario. «Siamo radicati ai valori che la storia ci ha tramandato, siamo vicini ad un territorio che è cresciuto con il credito cooperativo», commenta il nostro presidente, Lidio Clementi. «Le celebrazioni del Santo Crocifisso di Castano, legate ad un evento ritenuto miracoloso, ovvero il passaggio dell'esercito austriaco senza che alcun colpo venisse sparato in città il 3 giugno del 1859, sono un momento di storia e di fede; un'occasione per ricordare le nostre radici».

La Passione
Con gli attori del Teatro Sociale
e la partecipazione della "Star Dance" di Turbigo


Regia: Delia Cajelli
Coreografie: Elisa Vai
Luci e fonica: Maurizio Aspes


18 aprile 2009
Ore 21
Piazza Mazzini
Castano Primo (Mi)

"