TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
06/09/2008
Solidarietà ai malati di Alzheimer

«Malattia di Alzheimer: impariamo a conoscerla per non averne paura». Con questo obiettivo Adiman onlus, Associazione per le Disabilità da Malattie Neurologiche, con la collaborazione della Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, propone a settembre degli incontri per approfondire la conoscenza sulla malattia e informare familiari e operatori, in modo da aprire un canale di confronto che possa stimolare non solamente ad una prevenzione, ma soprattutto portare ad una assistenza adeguata.
I momenti che sono stati programmati nella sala "Don Besana" della Bcc, in via Manzoni a Busto Garolfo e sono ad ingresso libero:
- Si inizia venerdì 12 settembre con un primo incontro dal titolo: "Cosa sta succedendo? Le prime domande e le prime risposte". Intervengono: Giuliana Cislaghi, neurologa, e Annalisa Genoni, psicologa. Inizio alle 21.
- Mercoledì 17 settembre il secondo incontro dal titolo: "Come sei cambiato! I problemi di comportamento ed i cambiamenti di personalità". Intervengono: Giuliana Cislaghi, neurologa, e Annalisa Genoni, psicologa. Inizio alle 21.

 

Adiman, associazione di volontariato che conta su circa 700 iscritti, è nata nel dicembre del 2002 a Magenta con i precisi scopi di supportare il malato, i suoi familiari e gli operatori del settore, di migliorare la funzionalità e l'efficienza delle strutture dedicate al neurohandicap e di favorire la comunicazione e l'informazione per ridurre il disagio sia del malato nei confronti del contesto sociale che del mondo esterno nei confronti del malato stesso. «È nostro obiettivo anche promuovere iniziative in campo sociale, scientifico, culturale, di divulgazione e sensibilizzazione, per diventare soggetto di dialogo e confronto con cittadini, operatori, istituzioni, soggetti del terzo settore», precisa il presidente di Adiman. Dopo le esperienze dell'anno scorso, con gli incontri organizzati a Magenta, Abbiategrasso e Casorezzo, Adiman ha deciso di promuovere tre momenti di incontro-confronto a Busto Garolfo grazie alla collaborazione offerta dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. «Vogliamo essere vicini al mondo del volontariato e al nostro territorio anche quando si parla di sofferenza -commenta il presidente della Bcc, Lidio Clementi- . Parlare di alzheimer è affrontare una questione che interessa tutti; parlarne in modo serio e approfondito è un servizio che, come banca locale, abbiamo sentito il dovere di sostenere».

 

Immagini tomografiche PET (metabolismo di glucosio) e SPECT (perfusione) a due diversi livelli in un paziente affetto da malattia di Alzheimer (sinistra) e in un paziente con demenza frontotemporale (destra)