TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
04/09/2008
La festa di Olcella ha fatto il tutto esaurito

Si è chiusa lunedì 1 settembre con il gran botto dei fuochi d'artificio la ventottesima Festa Popolare di Olcella. Un appuntamento che nel corso degli anni non solo ha conservato, ma addirittura incrementato il proprio fascino. Merito del comitato organizzatore che ha saputo mantenere inalterata nel tempo la proposta, puntando però sempre ad un miglioramento dei dettagli. Negli undici giorni di apertura, dal 22 agosto fino all'inizio di settembre, l'oratorio di Olcella, frazione di Busto Garolfo (Mi), è stato letteralmente preso d'assalto. «Abbiamo avuto il ristorante al completo e molta gente ha riempito la pista da ballo», ricorda Pier Luigi Ceriotti, che insieme a settanta volontari, è stato l'anima del Comitato promotore della festa. Merito anche della clemenza del cielo che ha trattenuto piogge e temporali. Tutte le sere la Festa Popolare ha fatto registrare il pienone fino alla serata conclusiva quando Olcella è stata invasa dalle moltissime persone che non hanno voluto mancare allo spettacolo di fuochi d'artificio. Il tutto con la soddisfazione anche della nostra Bcc che ha sostenuto l'iniziativa con un contributo alla parrocchia. «Certe occasioni di animazione e ritrovo devono essere valorizzate -commenta il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Lidio Clementi- Sono momenti importanti per un territorio; momenti che, quale banca locale, ci devono vedere in prima fila».