TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
03/06/2008
Bcc e nuoto: in 2.300 per il XXX trofeo città di Gallarate

Ben 32 le squadre partecipanti, per un totale di oltre 2.300 iscrizioni-gara: un record in Lombardia, questi i numeri del XXX trofeo città di Gallarate, sponsorizzato dalla nostra Bcc, che da sempre scende in campo a favore dello sport. "Abbiamo voluto dare un segno tangibile della nostra presenza e del nostro sostegno - ha detto Lidio Clementi, presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate - Lo sport è importante per la crescita umana e personale dei ragazzi. Da sempre sosteniamo l'attività sportiva dei giovani come banca, e non potevamo mancare a una manifestazione come questa.
La manifestazione, organizzata dal NC Gallarate in collaborazione con il Comune di Gallarate (Assessorato allo Sport) e ad AMSC Impianti & Servizi SpA e sponsorizzata dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate ha visto la partecipazione di atleti di grandissimo valore, che sono entrati in vasca a poco più di due mesi dalla partenza per Pechino: Massimiliano Rosolino, Federica Pellegrini, Emiliano Brembilla, Luca Marin, Loris Facci, Federico Colbertaldo, Paolo Villa, Francesca Segat, Lorenzo Benfatti, Michele Casentino. Margherita Ganz, Federico Cappellazzo sono state le stelle italiane dell'evento, accanto ai talenti emergenti del nuoto giovanile (innumerevoli i campioni italiani di categoria presenti). Ma a sottolineare l'elevato livello tecnico della manifestazione, ecco la conferma della presenza di tre atleti di valore mondiale: Randall Bal (USA, vice campione del mondo nei 100 dorso a Manchester 2008, già campione del mondo nel 2001 e 2003 e primatista americano nei 50 dorso), James Gibson (campione mondiale 2003 nei 50 rana, primatista europeo della stessa distanza, 4° posto alle Olimpiadi di Atene nei 100 rana, bronzo agli Europei di Budapest 2006 con la staffetta mista inglese e primatista inglese nei 50 rana) e Lukasz Wojt (più volte campione nazionale tedesco e polacco nei 200 e 400 misti, 5° ai Campionati Europei di Helsinki 2006, 6° ai Campionati del Mondo di Manchester 2008, dal 2003 sempre finalista in ogni edizione dei Campionati Europei).