TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
13/07/2011
La Tre Laghi e Varese - Campo dei Fiori entra nella storia

Ottantamila spettatori disposti lungo il tracciato, 133 auto e oltre 300 chilometri percorsi. Sono questi i numeri della ventesima edizione della Coppa dei Tre Laghi e Varese - Campo dei Fiori che si è disputata sabato 9 e domenica 10 luglio sulle strade del Varesotto e della Svizzera e che ha visto la nostra Bcc come main sponsor di manifestazione. Un successo di partecipazione, di pubblico e di spettacolo, come hanno più volte confermato gli organizzatori del Club Auto e Moto Storiche di Varese dove la nostra Bcc si è ritagliata uno spazio di prim'ordine. «Davanti ad una manifestazione storica che quest'anno ricorda gli 80 anni dalla sua vera prima edizione, risale infatti al 1931 la prima Coppa dei Tre Laghi e Varese - Campo dei Fiori, la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate è scesa in campo con la sua storia: ben 114 anni al fianco del territorio per sostenere le imprese, le famiglie, il sociale e l'ambito culturale», ha detto il vice presidente vicario della nostra banca, Ignazio Parrinello, durante la cerimonia di premiazione che si è svolta domenica 10 luglio al Palace Hotel di Varese. Non sono mancati i ringraziamenti da parte degli organizzatori ad una «banca che si è sempre dimostrata attenta al territorio e per il territorio continua ad operare».
La classifica assoluta finale ha consacrato la coppia formata da Gian Mario Fontanella e Annamaria Covelli, piacentini, che a bordo di una Porche 356 tipo A del 1955 si è aggiudicata la ventesima edizione della Coppa dei Tre Laghi e Varese - Campo dei Fiori. Il trofeo Banca di Credito Cooperativo, abbinato alla Classe C vintage dedicata alle auto più datate, è stato assegnato ad Arturo Ferraro del club Gallarate Auto Moto Storiche in gara con una Ridley Brookland del 1930. Al secondo posto Aldo Majno con una Bugatti T13 del 1920 pronto a ripresentarsi anche tra nove anni quando l'auto compirà il secolo di vita. Tra le scuderie, ha vinto il club "di casa" la Varese Auto Moto Storiche - Squadra Corse davanti al Gentle Motor Team e al Club Orobico.