TAB SOCI LATERALE
facebook_lan
twitter_lan
youtube_lan
Newsletter_icon
blog_icon_BG
 
titolo

News

 
News
30/03/2011
Mountain bike, la carica dei 200 al Trofeo Bcc

Si sono presentati quasi in 200, domenica 27 marzo a Egro frazione di Cesara (in provincia di Verbania), per il via della quarta prova del master Sport e Sports, trofeo Bcc di seconda serie. Organizzata dall'Iride Cycling Team, è stata l'ennesima conferma della volontà della nostra Bcc di andare a sostenere lo sport sano che mette in diretto contatto con la bellezza del territorio e la sua natura. La gara è stata all'insegna dei più giovani. Innanzitutto i due bambini, sotto i dieci anni, che hanno voluto cimentarsi con una mountain bike. In secondo luogo, c'è stata l'esplosione della Primavera, intesa come categoria Udacina, con ben 14 ragazzini partecipanti. Tra di loro, è stato Alessandro Viaretti a tagliare per primo il traguardo, precedendo Simone Rainoldi e Fabio Borgatta; mentre nella nuova categoria Cuccioli si sono distinti Biagio Borella, Jacopo Barbotti e Gabriele Miazza.
Marco Colombo (categoria Senior) si è confermato l'atleta da battere: suo il miglior tempo di un'ora 12 minuti e 57 secondi per coprire la distanza di 22 chilometri e mezzo. Alle sue spalle, Fabio Montanari e Moris Grandi.
Buona anche la prova di Agostino Carfora, leader dei Veterani, che ha battuto Marco Oglina e Davide Bionda. Tra i Debuttanti c'è stato il ritorno alle gare, con tanto di vittoria, del campioncino Andrea Peretti davanti a Mirko Rugginello e Giacomo Cavalieri. Gradino più alto del podio anche per Donato Gioiosa che ha vinto nella categoria Junior battendo Giorgio Rusca e David Moallli. Per i Gentleman, si è imposto Francesco Baroni; solo secondo Attilio Bedogni, mentre terzo Gianluigi Leo. Luca Camarella tra i Cadetti è stato una conferma: sua la vittoria davanti alla buona prova di Alessandro Fumagalli e Davide Fornara. Gli altir nomi dei vincitori sono: Lucio Pirozzini (Super A), Alessandro Lazzaroni (Super B). Tra le donne "B", Angela Agazzone si è aggiudicata la vittoria ai danni di Monica Grendene e Ivana Cattaneo mentre tra le donne "A" Elisa Fantonetti ha preceduto Silvia Barbero, Stefania Trezzi e Marika Paoletti.
Alla fine della giornata, la MTB Omegna si è affermata società regina; sul secondo gradino l'Albertoni- Far davanti alla Cicobikes Nonsolofango.
Il prossimo appuntamento del master di mountain bike Sport e Sports è per domenica 3 aprile a Castelletto Ticino, in provincia di Novara.